Stati Uniti. Condannato all’ergastolo Ariel Castro: il mostro di Cleveland | T-Mag | il magazine di Tecnè

Stati Uniti. Condannato all’ergastolo Ariel Castro: il mostro di Cleveland

E’ stato condannato all’ergastolo Ariel Castro, soprannominato il Mostro di Cleveland. L’uomo tenne rinchiuse per dieci anni tre donne nella sua abitazione a Cleveland, negli Stati Uniti.
Durante il processo Castro si è dichiarato colpevole e patteggiato per evitare la pena di morte.
La condanna è quindi l’ergastolo senza possibilità di libertà condizionata.
Parlando in tribunale il Mostro ha affermato: “Il rapporto sessuale era consensuale. Non le ho mai picchiate, non le ho mai torturate, a casa erano felici, c’era molta armonia”.
“Ho passato 11 anni di inferno – ha risposto invece una delle vittime parlando faccia a faccia con Castro -, ma il tuo inferno è appena iniziato, morirai un poco ogni giorno. Piangevo ogni notte. Gina era la mia compagna, mi ha salvato la vita. Stavo morendo per gli abusi che mi infliggevi, e lei mi ha aiutata. Posso perdonarti, ma non dimenticare”.
La libertà per le tre ragazze è arrivata all’inizio di maggio quando una delle vittime è riuscita a scappare per prima dalla casa degli orrori chiamando aiuto.

 

1 Commento per “Stati Uniti. Condannato all’ergastolo Ariel Castro: il mostro di Cleveland”

  1. […] è suicidato in carcere impiccandosi Ariel Castro. L’uomo, soprannominato il mostro di Cleveland per aver sequestrato, segregato e ridotte a schiave del sesso per dieci anni tre donne, era stato […]

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, rinviato il viaggio a Pechino del segretario di Stato Blinken

Il viaggio a Pechino del segretario di Stato statunitense, Antony Blinken, è stato posticipato. Lo riporta l’agenzia Bloomberg, sottolineando che il rinvio è stato deciso…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Michel: «L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è Ucraina»

«L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è l’Ucraina. Non siamo intimiditi dal Cremlino e non lo saremo». Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, intervenendo…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «L’Ue sosterrà il nostro piano di pace»

«Nel corso dei nostri negoziati oggi abbiamo discusso l’attuazione del nostro piano di pace, che l’Ue sosterrà, perché è l’unico progetto comprensivo per recuperare l’architettura…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Donbass non ancora protetto, operazione speciale continua»

«Il Donbass non è ancora completamente protetto, quindi l’operazione militare speciale continua». A ribadirlo è stato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, secondo quanto riferito…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia