Il ministro Lorenzin: “Il metodo Stamina valutato insufficiente da Comitato scientifico” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il ministro Lorenzin: “Il metodo Stamina valutato insufficiente da Comitato scientifico”

“Mi sento personalmente vicina a tutti i malati, come ministro e come persona, anche verso chi fa dei gesti estremi”. Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.
Il ministro, intervenuto ai microfoni del programma televisivo Omnibus in onda su La7, ha commentato le proteste davanti a Montecitorio da parte dei malati per avere la possibilità di accedere alla cura ed invita Stamina Fondation a rendere pubblico il metodo.
“Stamina – ha sottolineato il ministro – non è un problema economico ma di veridicità scientifica e di metodo e non penso sia una cosa bella portare le persone che stanno soffrendo in piazza e farle stare al freddo per farle manifestare, nessuno è indifferente a questa questione – sottolinea – e da parte mia c’è stata la volontà di approfondire ogni dubbio”.
“Il metodo Stamina – ha ribadito nel corso del suo intervento Lorenzin – è stato valutato dal Comitato scientifico totalmente insufficiente, cioè non ci sono gli elementi per poter avviare neanche il laboratorio e in più questo metodo ha degli elementi di insicurezza per i pazienti”.

 

Scrivi una replica

News

Jobs act, illegittima la norma sull’indennità al lavoratore ingiustificatamente licenziato

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittima la norma sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti del Jobs Act nella parte in cui…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, Di Maio: «Moscovici non venga a farci la morale»

Il commissario europeo per gli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici, che ha invitato l’Italia a mantenere il deficit sotto il 2%, «quando era ministro…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «Sarà una manovra di crescita ma il debito deve scendere»

«Sarà una manovra di crescita, non di austerity, ma che non crea dubbi sulla sostenibilità del nostro debito, bisogna continuare nel percorso di riduzione del…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regina Paola di Belgio colpita da ictus

La regina Paola di Belgio è stata colpita da un ictus nel corso della notte di mercoledì 26 settembre, mentre si trovava a Venezia.…

26 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia