Il ministro Lorenzin: “Il metodo Stamina valutato insufficiente da Comitato scientifico” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il ministro Lorenzin: “Il metodo Stamina valutato insufficiente da Comitato scientifico”

“Mi sento personalmente vicina a tutti i malati, come ministro e come persona, anche verso chi fa dei gesti estremi”. Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.
Il ministro, intervenuto ai microfoni del programma televisivo Omnibus in onda su La7, ha commentato le proteste davanti a Montecitorio da parte dei malati per avere la possibilità di accedere alla cura ed invita Stamina Fondation a rendere pubblico il metodo.
“Stamina – ha sottolineato il ministro – non è un problema economico ma di veridicità scientifica e di metodo e non penso sia una cosa bella portare le persone che stanno soffrendo in piazza e farle stare al freddo per farle manifestare, nessuno è indifferente a questa questione – sottolinea – e da parte mia c’è stata la volontà di approfondire ogni dubbio”.
“Il metodo Stamina – ha ribadito nel corso del suo intervento Lorenzin – è stato valutato dal Comitato scientifico totalmente insufficiente, cioè non ci sono gli elementi per poter avviare neanche il laboratorio e in più questo metodo ha degli elementi di insicurezza per i pazienti”.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, Trump torna a criticare la Fed: «Abbiamo chance di creare ricchezza e successo per Usa, non la rovini»

L’economia americana gode di ottima salute, eppure il presidente statunitense Donald Trump non ha mancato di criticare via Twitter l’operato della Fed, rea a suo…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Autonomia, Conte: «Avanti con le garanzie che ho sempre richiesto»

«Il disegno dell’Autonomia differenziata si sta realizzando con le garanzie che ho sempre richiesto, di realizzare un progetto previsto dalla Costituzione, ma senza che questo…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Grecia: scossa di magnitudo 5,3 ad Atene

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita oggi nella capitale della Grecia, Atene, e in tutta l’Attica. La magnitudo è stata stimata a 5,3.…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cigl: «I 40enni di oggi con un lavoro saltuario andranno in pensione dopo i 73 anni»

«I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia