Decreto Carceri, Cancellieri: “La maggioranza terrà” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Decreto Carceri, Cancellieri: “La maggioranza terrà”

“Il decreto in materia di Carceri sarà dibattuto come per tutte le cose dal Parlamento. Il Governo è fermo su questo, e la maggioranza terrà su questo tema. La cosa che meno è piaciuta ai gruppi è la liberazione anticipata di qualche giorno. Non è un indulto mascherato non c’è alcun automatismo di norme. Sono state estese delle norme che già esistevano, altrimenti c’è un indulto già dal 1975. Attendiamo il lavoro del Parlamento e speriamo di far riuscire a far comprendere l’importanza di questo provvedimento, per noi determinante”, è quanto affermato il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, al termine di una riunione della commissione Giustizia alla Camera in merito al nuovo decreto Carceri.

 

Scrivi una replica

News

Oxfam: «In italia 430mila attività irregolari nell’agricoltura»

«Milioni di donne e di uomini che ogni giorno lavorano in tutto il mondo e in Italia per portare il cibo sulle nostre tavole sono…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: «23,8 milioni di ore di cig, in calo del 39% su base annuale»

Nell’Osservatorio di statistica dell’Inps sulla cassa integrazione emerge che «a maggio sono arrivate all’Inps richieste per 23,8 milioni di ore di cassa integrazione con un…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Martina: «Serve una nuova sinistra. Questo è un esecutivo di estrema destra»

«Serve una nuova sinistra, serve un nuovo impegno di centrosinistra nelle politiche, nelle scelte che si stanno compiendo. Questo è un governo di destra, per…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maturità 2018, al via la seconda prova: Aristotele al classico

Sono oltre 500mila i studenti che stanno affrontando la seconda prova di maturità. Al classico l’esame è su Aristotele e l’Etica Nicomachea. Allo scientifico i…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia