Cosa prevede l’accordo di Ginevra sul nucleare iraniano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cosa prevede l’accordo di Ginevra sul nucleare iraniano

L’accordo raggiunto, dopo anni di contrattazioni, in novembre a Ginevra tra Iran e 5+1 (Usa, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania) entrerà in vigore il 20 gennaio.
Secondo l’intesa, l’Iran per i prossimi sei mesi non arricchirà l’uranio oltre il 5% e distruggerà tutto quello già arricchito al 20%. Ancora secondo l’accordo l’Iran non costruirà nuovi impianti.
La controparte, quindi i 5+1 e con loro l’Onu e l’Ue non porranno altre sanzioni nei prossimi sei mesi, mentre tutte quelle già vigenti saranno alleggerite.
Le sanzioni imposte fino ad ora avevano congelato un patrimonio pari a 4,2 miliardi destinato all’Iran, secondo l’intesa il denaro è stato sbloccato e verrà versato nel giro di 180 giorni con rate da 550 milioni di dollari.

 

Scrivi una replica

News

Tecnè e la redazione di T-Mag augurano una felice Pasqua a tutti i lettori

L’istituto di ricerca Tecnè e la redazione di T-Mag augurano una felice Pasqua a tutti i lettori. Vi diamo appuntamento al 23 aprile, quando riprenderemo…

19 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libia, Parigi esclude intervento militare per risolvere la crisi

«Non è possibile pensare a nessuna soluzione militare nella crisi in Libia, solo con il dialogo politico si può arrivare alle elezioni». Lo ha detto…

19 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Europee, Mattarella: «Il vento del sovranismo non minaccerà l’esistenza dell’Ue»

«Il vento del sovranismo non minaccerà l’esistenza dell’Ue». Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo nel corso di un’intervista Politique Internationale. «Vi…

19 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina, Weibo censura Leica per uno spot che cita le proteste di piazza Tienanmen

Weibo – una piattaforma di microblogging cinese – ha censurato Leica, la società tedesca di macchine fotografiche, a causa di uno spot in cui venivano…

19 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia