Liguria, emergenza maltempo: frana sulla ferrovia fra Savona e Imperia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Liguria, emergenza maltempo: frana sulla ferrovia fra Savona e Imperia

E’ rientrata l’allerta 2 decretata giovedì dalla Protezione civile della Liguria. Il maltempo, che ha imperversato nella regione, si è infatti attenuato. Dalle ore 12, è stato revocato lo stato di allerta in tutta la regione, tranne che nel Tigullio e nello Spezzino dove l’allerta 2 rimarrà fino al primo pomeriggio per poi passare al livello inferiore fino alle 18 di sabato. Attraverso la diffusione di una nota, la Regione ha comunque invitato la popolazione “a prestare attenzione soprattutto nelle aree a rischio esondazione e in quelle a rischio frana, anche dopo la fine dell’allerta”. Poco dopo la diffusione del comunicato, è giunta la notizia del deragliamento del treno Intercity 660 Milano-Ventimiglia a causa di una frana caduta dalla sovrastante parete rocciosa tra Andora (Savona) e Cervo (Imperia) in un tratto a binario unico. Feriti i due macchinisti, mentre è stata bloccata la linea ferroviaria fra Italia e Francia.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Sergio Mattarella convoca Giuseppe Conte al Quirinale alle 17.30

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 17.30 di oggi, al Palazzo del Quirinale, il Prof. Giuseppe Conte. Lo comunica l’ufficio…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mafia, Mattarella: «La civiltà, la legalità e la Costituzione avranno la meglio»

«La mafia verrà sconfitta». Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenendo in occasione del 26/o anniversario della strage di Capaci, nella quale perse la…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «Conte rimane il nostro candidato premier»

Lega e Movimento 5 stelle non cambiano idea su Giuseppe Conte, l’uomo indicato come possibile presidente del Consiglio al capo dello Stato, Sergio Mattarella. Lo…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Boccia: «Non ci può essere una politica forte senza economia forte»

«Cambiare senza distruggere». Lo ha detto il leader di Confindustria, Vincenzo Boccia, intervenendo nel corso dell’assemblea annuale. «Non ci può essere una politica forte senza…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia