Liguria, emergenza maltempo: frana sulla ferrovia fra Savona e Imperia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Liguria, emergenza maltempo: frana sulla ferrovia fra Savona e Imperia

E’ rientrata l’allerta 2 decretata giovedì dalla Protezione civile della Liguria. Il maltempo, che ha imperversato nella regione, si è infatti attenuato. Dalle ore 12, è stato revocato lo stato di allerta in tutta la regione, tranne che nel Tigullio e nello Spezzino dove l’allerta 2 rimarrà fino al primo pomeriggio per poi passare al livello inferiore fino alle 18 di sabato. Attraverso la diffusione di una nota, la Regione ha comunque invitato la popolazione “a prestare attenzione soprattutto nelle aree a rischio esondazione e in quelle a rischio frana, anche dopo la fine dell’allerta”. Poco dopo la diffusione del comunicato, è giunta la notizia del deragliamento del treno Intercity 660 Milano-Ventimiglia a causa di una frana caduta dalla sovrastante parete rocciosa tra Andora (Savona) e Cervo (Imperia) in un tratto a binario unico. Feriti i due macchinisti, mentre è stata bloccata la linea ferroviaria fra Italia e Francia.

 

Scrivi una replica

News

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 292 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 292 punti.…

17 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Tusk: «Uno scenario di non accordo è più probabile rispetto al passato»

Sulla Brexit «dobbiamo restare fiduciosi e determinati, poiché c’è volontà di continuare questi negoziati da entrambe le parti». Lo ha scritto il presidente del Consiglio…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Juncker: «Una deviazione dell’Italia sarebbe inaccettabile per altri Paesi»

«Se accettassimo il derapage» previsto dalla manovra rispetto alle regole europee «alcuni Paesi ci coprirebbero di ingiurie e invettive con l’accusa di essere troppo flessibili…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Serve una gestione condivisa per i migranti»

«Il Consiglio europeo arriva in un momento in cui i cittadini attendono dall’Ue risposte concrete. Le elezioni europee porteranno a una nuova Commissione: dovremo lavorare…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia