Carceri, Cancellieri: “Atti di clemenza decide il Parlamento” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Carceri, Cancellieri: “Atti di clemenza decide il Parlamento”

“I processi pendenti purtroppo sono tanti, quanto ad un atto di clemenza sarebbe importante per i processi se fosse un’amnistia, mentre come indulto interverrebbe sul sovraffollamento carcerario. Ma naturalmente è sempre il Parlamento che decide, quindi mi rimetto alle decisioni del Parlamento”. A dirlo è stato il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri. Il guardasigilli ha così replicato ad alcuni cronisti a Bologna, che le chiedevano se sia ipotizzabile mettere in campo atti di clemenza per risolvere alcuni dei problemi del sistema giudiziario e penitenziario.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, May: «Nessun accordo è meglio di un cattivo accordo»

«Nessun accordo è meglio di un cattivo accordo». Così la premier britannica Theresa May ha spiegato in un intervento da Downing Street, l’indomani della bocciatura…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rai, Cda nomina nuovamente Marcello Foa presidente

Il cda della Rai ha dato l’ok a maggioranza alla nomina di Marcello Foa quale presidente della tv pubblica. Foa ha ottenuto quattro voti favorevoli.…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tanzania, traghetto si ribalta: oltre 100 morti

Tragedia in Tanzania dove un traghetto si è ribaltato con a bordo oltre 400 persone. Al momento sono stati recuperati 100 cadaveri, ma si teme…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ponte Morandi, Toninelli: «Il decreto è pronto, nelle prossime ore verrà pubblicato»

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha dichiarato che il decreto sul ponte Morandi è pronto e verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia