Grammy Awards 2014, trionfano i Daft Punk | T-Mag | il magazine di Tecnè

Grammy Awards 2014, trionfano i Daft Punk

Con l’album Random Access Memories e la canzone Get Lucky, sono sicuramente i Daft Punk i vincitori del Grammy Award 2014. In tutto il tuo francese si è aggiudicato cinque Grammy.
Di seguito i vincitori delle singole categorie:

Record of the year: Get Lucky, Daft Punk and Pharrell Williams
Album of the year: Random Access Memories, Daft Punk
Song of the year: Royals, Lorde
New Artist: Macklemore & Ryan Lewis
Pop solo performance: Royals, Lorde
Pop duo/group performance: Get Lucky, Daft Punk and Pharrell Williams
Pop Vocal Album: Unorthodox Jukebox, Bruno Mars
Dance Recording: Clarity, Zedd featuring Foxes
Dance/Electronica Album: Random Access Memories, Daft Punk
Traditional pop vocal album: To be loved, Michael Bublé
Rock Performance: Radioactive, Imagine Dragons
Metal Performance: God Is Dead?, Black Sabbath
Rock Song: Cut Me Some Slack (Dave Grohl, Paul McCartney, Krist Novoselic and Pat Smear)
Rock Album: Celebration Day, Led Zeppelin
Alternative Music Album: Modern Vampires of the City, Vampire Weekend
R&B Performance: Something, Snarky Puppy with Lalah Hathaway
Traditional R&B Performance: Please Come Home, Gary Clark Jr.
R&B Song: Pusher Love Girl (Justin Timberlake)
Urban Contemporary Album: Unapologetic, Rihanna
R&B Album: Girl On Fire, Alicia Keys
Rap Performance: Thrift Shop, Macklemore & Ryan Lewis featuring Wanz
Rap/Sung Collaboration: Holy Grail, Jay Z featuring Justin Timberlake
Rap Song: Thrift Shop (Macklemore & Ryan Lewis featuring Wanz)
Rap Album: The Heist, Macklemore & Ryan Lewis
Country Solo Performance: Wagon Wheel, Darius Rucker
Country Duo/Group Performance: From This Valley, The Civil Wars
Country Song: Merry Go ‘Round (Kacey Musgraves)
Country Album: Same Trailer Different Park, Kacey Musgraves
Producer (Non-Classical): Pharrell Williams
Comedy Album: Calm Down Gurrl, Kathy Griffin
Musical theater album: Kinky Boots

 

Scrivi una replica

News

Brexit, Tusk: «Uno scenario di non accordo è più probabile rispetto al passato»

Sulla Brexit «dobbiamo restare fiduciosi e determinati, poiché c’è volontà di continuare questi negoziati da entrambe le parti». Lo ha scritto il presidente del Consiglio…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Juncker: «Una deviazione dell’Italia sarebbe inaccettabile per altri Paesi»

«Se accettassimo il derapage» previsto dalla manovra rispetto alle regole europee «alcuni Paesi ci coprirebbero di ingiurie e invettive con l’accusa di essere troppo flessibili…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Serve una gestione condivisa per i migranti»

«Il Consiglio europeo arriva in un momento in cui i cittadini attendono dall’Ue risposte concrete. Le elezioni europee porteranno a una nuova Commissione: dovremo lavorare…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Bisogna ridurre il gap di crescita con l’Ue»

«È fondamentale per il nostro Paese ridurre il gap di crescita con l’Ue orientando la spesa verso equilibrio e stabilità». Così il primo ministro, Giuseppe…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia