Crisi economica, Lagarde: “Bisogna proteggere i lavoratori” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Lagarde: “Bisogna proteggere i lavoratori”

Il direttore del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, nel corso della presentazione del libro del Fmi “Crescita e occupazione: sostenere la ripresa europea, ha spiegato: “Bisogna proteggere i lavoratori, e non solo i posti di lavoro. Oggi abbiamo un mercato del lavoro dove la tecnologia si evolve velocemente spingendo fuori dal mercato del lavoro. Di fronte a questa situazione va permesso al lavoratore di sviluppare le proprie capacità per passare al lavoro successivo.
Per far ripartire l’economia in Europa politiche intelligenti di consolidamento fiscale sono una ‘conditio sine qua non’ nel breve periodo. Per garantire un tale consolidamento occorre lavorare su tre priorità: la creazione di un sistema di reazione, la riduzione del debito, e la riforma del mercato del lavoro. Avere un sistema di reazione vuol dire avere in piedi l’unione bancaria. L’Unione bancaria serve per stabilizzare il settore finanziario ed evitare contagi, e allo stesso tempo riduce l’incertezza degli investitori. Ma per far ripartire l’economia non servono solo riforme strutturali, ma un combinazione di interventi”.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia