La proposta di Electrolux: “Taglio stipendi da 1400 a 700 euro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

La proposta di Electrolux: “Taglio stipendi da 1400 a 700 euro”

La società di elettrodomestici Electrolux, costretta a ridurre il personale degli stabilimenti italiani di circa duemila unità, ha avanzato una proposta alternativa: un drastico taglio dei salari.
Gli stipendi da 1.400 euro al mese passerebbero a circa 700-800 euro, con un taglio dell’80% sui premi aziendali, la riduzione delle ore lavorative a sei, il blocco dei pagamenti per le festività, stop agli scatti di anzianità e stop al 50% dei permessi sindacali.

 

Scrivi una replica

News

Iran: «I Paesi europei salvino l’accordo sul nucleare»

«L’Iran chiede ai Paesi europei di fare sforzi più seri e solleciti per mettere in atto iniziative economiche che permettano di salvare l’accordo sul nucleare».…

20 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, attacco a polizia è stato un atto terroristico

Il numero due della polizia di Barcellona ha reso noto che l’attacco di questa mattina alla stazione di polizia catalana, è stato un atto terroristico.…

20 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan: «Liberi 149 ostaggi. Uccisi sette terroristi talebani»

Il portavoce del ministero dell’Interno afghano ha reso noto che le forze governative afgane hanno liberato le 149 persone che erano state rapite nel corso…

20 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue: «Al lavoro per trovare una soluzione sulla nave Diciotti»

«Non commentiamo le parole di Salvini che dice di voler riportare i migranti in Libia se l’Ue non troverà una soluzione. Ma sul caso della…

20 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia