Nel 2013 venduti oltre un miliardo di smartphone | T-Mag | il magazine di Tecnè

Nel 2013 venduti oltre un miliardo di smartphone

smartphone_telefoniaNon era mai accaduto prima. Nel corso del 2013, sono stati venduti oltre un miliardo di smartphone, un risultato inedito. Mentre la Samsung si conferma la società leader a livello mondiale. Lo rileva l’indagine Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker dell’istituto di ricerca International Data Corporation. Dalla lettura dei dati, raccolti nel corso della ricerca e rilanciati in Italia da molti quotidiani tra cui Il Sole 24 Ore, emerge che rispetto al 2012, gli smartphone consegnati sono stati 1.000.420.000 (+38,4% su base annua), ovvero la metà (il 55,1%) dell’intero mercato dei dispositivi mobili. L’anno precedente, la percentuale si era fermata a quota 41,7%. Gli smartphone hanno invaso il mercato, quindi. Tutto questo grazie anche – ma non soltanto – all’aumento delle consegne registrato nell’ultimo trimestre del 2013, quando gli smartphone venduti sono stati 284,4 milioni (+24,2% su base annua).
In tutto il mondo, prosegue la ricerca, sono stati venduti 1,82 miliardi di dispositivi di telefonia mobile (compresi gli smartphone) ovvero il 4,8% in più, buona parte dei quali è stata consegnata nel corso dell’ultimo trimestre. Scendendo nel dettaglio, la maggior parte degli smartphone sono firmati con il marchio della Samsung, che con i suoi circa 314 milioni esemplari venduti (313,9, ad essere precisi) possiede il 31,3% del mercato totale, l’1% in più rispetto allo scorso anno. La Apple, che però produce solamente smartphone (mentre la Samsung produce anche i telefoni), si ferma al 15,30% (153,4 milioni di unità). Distanti la Huawei (con il 4,90% e 48,8 milioni) e LG, ferma al 47,7% (47,7 milioni di unità).
Ma le stime, che vi abbiamo fin qui riferito, discostano (anche se di poco) con quelle riferite dall’indagine condotta da un’altra società di ricerca (la Strategy Analytics), secondo cui gli smartphone venduti nel corso del 2013 sono stati 990 milioni.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, Bruxelles: «Londra deve chiarire le proprie intenzioni»

«Continuiamo a seguire molto da vicino il dibattito parlamentare nel Regno Unito». Lo ha detto il portavoce della Commissione europea, Margaritis Schinas, intervenendo dopo l’intervento…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

L’antisemitismo preoccupa il 58% degli italiani

Il 58% degli italiani si dice preoccupato dall’antisemitismo. Lo rivela l’ultimo Eurobarometro presentato oggi, martedì 22 gennaio 2019, dalla Commissione europea al al museo ebraico…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Savona: «Parlare di manovra correttiva è una malattia mentale»

«Torna una fissazione, quella che io considero una malattia mentale e cioè che occorra fare una manovra correttiva». Lo ha detto il ministro degli Affari…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «In calo i prestiti alle imprese»

«La domanda di prestiti da parte delle imprese registrerebbe una lieve contrazione nel primo trimestre del 2019 mentre quella da parte delle famiglie continuerebbe a…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia