Fiat, Letta: “Attore globale, sede legale questione secondaria” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fiat, Letta: “Attore globale, sede legale questione secondaria”

“Sono assolutamente convinto che la vicenda di Fiat da molto tempo a questa parte ha cambiato completamente orizzonti e confini rispetto a quelli cui eravamo abituati. Oggi Fiat è un attore globale, mentre prima era un attore nazionale su un mercato che consentiva l’esistenza di attori nazionali. Essendo un attore globale, la questione della sede legale è assolutamente secondaria”. Ad esserne convinto è il premier Enrico Letta.
A detta del presidente del Consiglio, più della sede legale contano gli investimenti che il gruppo intende effettuare anche in Italia: “Quello che conta – ha spiegato, parlando a margine di un incontro con la Commissione europea – sono i posti di lavoro, le macchine vendute e la competitività di questo nuovo grande soggetto al quale guardiamo con fiducia, perché è la modalità con cui una grande industria italiana è diventata globale. Penso che tutti gli italiani debbano tifare perché questo avvenga, e si riesca a far sì che Fiat sia tra i grandi gruppi automobilistici mondiali”.

 

Scrivi una replica

News

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 283 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 283 punti.…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Alimentare, cresce il “Made in Italy”

Secondo l’analisi del Centro Studi CoMar, «le società italiane del settore alimentare-bevande sono, sempre più, un punto di forza dell’economia Italiana: sono 227 le aziende…

11 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Stipendio medio cala a 13,9 euro all’ora»

«La retribuzione oraria media delle posizioni lavorative riferite ai dipendenti del settore privato (misurata dal registro statistico RACLI) è stata di 13,80 euro nel 2014,…

11 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «Reddito e pensioni restano»

«Reddito di cittadinanza e pensioni restano ma le misure tecnicamente richiederanno qualche mese per essere realizzate. La manovra non verrà rivoluzionata. La manovra non verà…

11 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia