Ue, Letta: “Il semestre italiano punterà sulla crescita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Letta: “Il semestre italiano punterà sulla crescita”

Il semestre a guida italiana dell’Unione europea sara’ incentrato su lavoro e crescita. Lo ha assicurato il presidente del Consiglio Enrico Letta, parlando a margine del suo incontro con la commissione europea a Bruxelles. “In questi ultimi tre anni – ha proseguito il premier – l’Italia ha cominciato l’anno sotto la tempesta dell’emergenza finanziaria, quest’anno cominciamo con la possibilità di fare scelte di lungo periodo per essere più competitivi”.
Il presidente del Consiglio ha poi anticipato che il Pil italiano crescerà dell’1% nel 2014 e del 2% nel 2015. Nel corso di quest’anno, per la prima volta “dopo 6 anni di crescita ininterrotta”, si dovrebbe fermare la crescita del debito pubblico, mentre il rapporto deficit/pil sarà pari al 2,5%. .

 

Scrivi una replica

News

Alimentare, cresce il “Made in Italy”

Secondo l’analisi del Centro Studi CoMar, «le società italiane del settore alimentare-bevande sono, sempre più, un punto di forza dell’economia Italiana: sono 227 le aziende…

11 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Stipendio medio cala a 13,9 euro all’ora»

«La retribuzione oraria media delle posizioni lavorative riferite ai dipendenti del settore privato (misurata dal registro statistico RACLI) è stata di 13,80 euro nel 2014,…

11 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «Reddito e pensioni restano»

«Reddito di cittadinanza e pensioni restano ma le misure tecnicamente richiederanno qualche mese per essere realizzate. La manovra non verrà rivoluzionata. La manovra non verà…

11 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: «Contrari alla riapertura dei negoziati»

«Ci sono stati lunghi negoziati per questa intesa sulla Brexit, sulle possibili relazioni future, e sulla questione dei confini irlandesi. Quella sul tavolo è la…

11 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia