Padoan: “Italia rispetterà gli impegni presi con l’Europa” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Padoan: “Italia rispetterà gli impegni presi con l’Europa”

“L’Europa deve mettere l’occupazione e la crescita al centro. C’è una forte convergenza sull’idea che gli investimenti sono essenziali in tutta Europa per la crescita i cui elementi fondamentali sono le riforme strutturali che migliorano l’ambiente per le imprese e una più efficacia negli strumenti di finanziamento per attirare i capitali”, così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, parlando con i giornalisti prima della riunione dell’Eurogruppo.
“Sul patto per la crescita con la Germania non ci sono resistenze, c’è accordo – ha aggiunto -. Il patto per la crescita è una proposta di tutti è già sul tappeto. Come dicevo si tratta di riforme strutturali, mercato interno e finanza per la crescita”.
“L’Italia – assicura poi – rispetterà gli impegni presi con l’Europa. Come la stessa Bce ammette nel bolletino il quadro macro è molto peggiore di sei mesi fa e c’è un’ovvia meccanica implicazione per i conti pubblici, noi rispetteremo gli impegni presi. Il target del 2,6% era l’obiettivo compatibile con un quadro macro diverso, lo ripeto: noi rispetteremo i vincoli.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia