Stato islamico, Obama: “Va distrutto, non si negozia con il male” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Stato islamico, Obama: “Va distrutto, non si negozia con il male”

“Nessun Dio perdona questo terrore. Non si può ragionare, non si può negoziare con questo marchio del male”. Lo ha ribadito il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama “L’unico linguaggio che questi terroristi capiscono – ha proseguito, intervenendo all’assemblea generale della Nazioni unite – è il linguaggio della forza. Gli Stati Uniti lavoreranno con una coalizione allargata per smantellare questa rete della morte”. “Il gruppo terroristico conosciuto come l’Isis deve essere distrutto – ha aggiunto – già 40 paesi si sono offerti di unirsi alla nostra coalizione e chiedo al mondo di unirsi al nostro sforzo”. “Gli Stati Uniti – ha comunque voluto precisare l’inquilino della Casa Bianca – non saranno mai in guerra contro l’Islam perché insegna la pace e milioni di musulmani-americani fanno parte del nostro Paese. Non è uno scontro di civiltà”.

 

Scrivi una replica

News

Commercio, a giugno export dei prodotti industriali in crescita

«A giugno 2018 si stima una crescita congiunturale per le esportazioni (+4,6%) e un più contenuto aumento per le importazioni (+0,3%). Il sostenuto incremento congiunturale…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, nel secondo trimestre Pil in crescita dello 0,4% su base mensile

Nel secondo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo del Regno Unito è cresciuto dello 0,4% su base mensile. Lo rende noto l’Office for Nationals Statistics,…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, Pil in crescita dello 0,5% nel secondo trimestre

Il Pil del Giappone nel secondo trimestre del 2018 ha registrato una crescita dello 0,5% su base trimestrale e dell’1,9% su base annuale. I dati…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Usa raddoppia dazi su metalli della Turchia, passando dal 10 al 20%»

«Ho appena autorizzato un raddoppio dei dazi sull’acciaio e l’alluminio della Turchia in quanto la loro valuta, la lira turca, è in rapido calo nei…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia