Semestre europeo, Renzi: “Fatto molto per l’Europa e poco per l’Italia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Semestre europeo, Renzi: “Fatto molto per l’Europa e poco per l’Italia”

“Non si guida un semestre pensando all’interesse del tuo Paese, ma pensando al futuro dell’Europa. In questi sei mesi abbiamo fatto molto, ciò che serve all’Italia lo fanno gli italiani. E gli europei devono sapere che noi abbiamo dato più risosrse di quante ne abbiamo preso. L’Italia ha contribuito a salvare Stati e istituti di credito di altri Paesi, senza prendere un centesimo per i propri istituti, che hanno dovuto mettere nuovi capitali dopo gli stress test, ma perché crediamo nell’Europa. L’Italia se vuole stare nella competizione globale deve cambiare, in questi sei mesi abbiamo fatto molto. Noi italiani sappiamo che nostra sfida non è qui ma a casa nostra. Noi abbiamo dell’Europa l’idea di un luogo di speranza per le prossime generazioni. Abbiamo fatto le nostre riforme avendo esempi nella nostra storia di grandi europeisti. Vorrei ricordarne uno: Giorgio Napolitano, che in queste ore lascerà l’incarico”, così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel discorso di chiusura del Semestre europeo.

 

Scrivi una replica

News

Infrastrutture, Delrio: “Investimenti a 290 miliardi nel 2017”

“Gli investimenti sono tornati a crescere in maniera significativa arriveranno a quota 290 miliardi nel 2017, dopo il calo registrato tra il 2013 e il…

21 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread tra Btp e Bund a 133 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a 133 punti.…

21 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Roma, Raggi: “Archiviato il caso Romeo. Su di me solo fango”

“Infondatezza della notizia di reato. Con queste parole il Tribunale di Roma ha cancellato più di un anno di schizzi di fango, ricostruzioni fantasiose e…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fca, a Marchionne 9,6 milioni di euro nel 2017

Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca, ha percepito un compenso di 9.676.303 di euro ne 2017. Il compenso base è stato di 3,5 milioni mentre…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia