Obama: “L’ombra della crisi è passata. Dobbiamo voltare pagina” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Obama: “L’ombra della crisi è passata. Dobbiamo voltare pagina”

“L’ombra della crisi è passata, stasera voltiamo pagina. Ora dobbiamo decidere che paese saremo nei prossimi decenni: uno dove pochi vivono spettacolarmente bene, oppure uno dove tutti coloro che si sforzano ricevono una giusta opportunità di riuscire”, queste le prime parole del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nel corso del discorso sullo stato dell’Unione pronunciato di fronte al Congresso. “In questo momento, con un’economia che sta crescendo – ha sottolineato -, i deficit che diminuiscono, l’industria che corre, la produzione energetica sempre più forte, ci siamo liberati dalla recessione e siamo in grado di scrivere il nostro futuro meglio di qualsiasi altra nazione. Ora tocca a noi scegliere cosa vogliamo essere nei prossimi 15 anni e nei decenni che verranno.

 

Scrivi una replica

News

Inps: «23,8 milioni di ore di cig, in calo del 39% su base annuale»

Nell’Osservatorio di statistica dell’Inps sulla cassa integrazione emerge che «a maggio sono arrivate all’Inps richieste per 23,8 milioni di ore di cassa integrazione con un…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Martina: «Serve una nuova sinistra. Questo è un esecutivo di estrema destra»

«Serve una nuova sinistra, serve un nuovo impegno di centrosinistra nelle politiche, nelle scelte che si stanno compiendo. Questo è un governo di destra, per…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maturità 2018, al via la seconda prova: Aristotele al classico

Sono oltre 500mila i studenti che stanno affrontando la seconda prova di maturità. Al classico l’esame è su Aristotele e l’Etica Nicomachea. Allo scientifico i…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 217 punti

All’apertura dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 217 punti.…

21 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia