Ucraina, Nato: “Rilevato aumento delle forniture dalla Russia ai separatisti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ucraina, Nato: “Rilevato aumento delle forniture dalla Russia ai separatisti”

Nelle ultime settimane “notiamo un aumento delle forniture dalla Russia ai separatisti in Ucraina”. Lo ha riferito il segretario generale della Nato, Jens Stolntenberg. Le forniture russe ai separatisti “nelle ultime settimane includono anche sistemi per il lancio di razzi, artigliera pesante, carri armati, veicoli cingolati e sistemi per attacchi elettronici”, ha spiegato Stolntenberg a margine di una riunione di emergenza degli ambasciatori della commissione Nato-Ucraina.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: «Alzeremo i tassi in maniera paziente e graduale»

«Rimarremo pazienti nello scegliere le tempistiche del primo innalzamento dei tassi e utilizzeremo un approccio graduale per adeguare la politica successivamente». Lo ha detto il…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Def, Tria: «Bisogna continuare con il calo del debito»

«Il quadro macroeconomico tendenziale del Def prevede un deficit allo 0,8% del Pil nel 2019 e il pareggio di bilancio nel 2020, con il debito…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «L’Ue è inadeguata, serve una profonda riforma»

«La nostra azione in Europa deve essere volta verso una profonda riforma delle istituzioni economiche. È necessario che l’architettura economica che governa l’area valutaria comune…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «La Bce sarà paziente sul rialzo dei tassi»

«La Banca centrale europea rimarrà paziente nel determinare la tempistica del primo rialzo dei tassi, e adotteremo un approccio graduale nel regolare la politica monetaria».…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia