Regionali 2015, cinque Regioni su sette al centrosinistra | T-Mag | il magazine di Tecnè

Regionali 2015, cinque Regioni su sette al centrosinistra

Le elezioni regionali che hanno interessato la Liguria, la Campania, il Veneto, la Puglia, la Toscana, l’Umbria e le Marche hanno visto trionfare il centrosinistra in cinque Regioni su sette.
In Campania, per esempio, ha vinto il Partito democratico, staccando così il Movimento 5 stelle e Forza Italia. In Liguria vince invece il centrodestra di Toti con il 34,54% dei voti, secondo il Pd di Paita con il 27,89% e terzo il M5S con il quale Alice Salvatore ottiene il 24,83% dei voti. Nel Veneto è vicino alla vittoria Luca Zaia della Lega, superando, in ordine, Pd e Movimento 5 Stelle. Enrico Rossi porta la vittoria al Pd in Toscana con oltre il 48% dei voti, seguono Lega, M5S e Forza Italia. Vittoria del centrosinistra anche in Umbria, dove Catiuscia Marini, candidata del Pd, ottiene il 42,8%; in Puglia, dove Michele Emiliano (sempre del Pd) ha portato a casa oltre il 47%; e nelle Marche, con il 41,07% ottenuto da Luca Ceriscioli.

 

Scrivi una replica

News

L’agenzia Moody’s taglia il rating dell’Italia a Baa3

L’agenzia Moody’s ha tagliato il rating dell’Italia a Baa3 (da Baa2, con outlook stabile), si tratta del gradino appena sopra il livello spazzatura. La decisione…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salvini: «Il governo va avanti, però la pazienza ha un limite»

«Il governo va avanti, certo, ci mancherebbe altro. Però la pazienza ha un limite. Adesso finire come Lega in mezzo alle beghe dei Cinquestelle, no.…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte a Mosca il 24 ottobre per incontrare Putin

«Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sarà a Mosca il 24 ottobre e incontrerà il presidente della Federazione russa Vladimir Putin e il primo ministro…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Martina: «La manovra va tutta corretta. L’Italia sta rischiando grosso»

«La manovra va corretta in modo radicale. Conte dice che la manovra è bella, ma sono senza parole: c’è un limite a tutto». Lo ha…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia