Regionali 2015, cinque Regioni su sette al centrosinistra | T-Mag | il magazine di Tecnè

Regionali 2015, cinque Regioni su sette al centrosinistra

Le elezioni regionali che hanno interessato la Liguria, la Campania, il Veneto, la Puglia, la Toscana, l’Umbria e le Marche hanno visto trionfare il centrosinistra in cinque Regioni su sette.
In Campania, per esempio, ha vinto il Partito democratico, staccando così il Movimento 5 stelle e Forza Italia. In Liguria vince invece il centrodestra di Toti con il 34,54% dei voti, secondo il Pd di Paita con il 27,89% e terzo il M5S con il quale Alice Salvatore ottiene il 24,83% dei voti. Nel Veneto è vicino alla vittoria Luca Zaia della Lega, superando, in ordine, Pd e Movimento 5 Stelle. Enrico Rossi porta la vittoria al Pd in Toscana con oltre il 48% dei voti, seguono Lega, M5S e Forza Italia. Vittoria del centrosinistra anche in Umbria, dove Catiuscia Marini, candidata del Pd, ottiene il 42,8%; in Puglia, dove Michele Emiliano (sempre del Pd) ha portato a casa oltre il 47%; e nelle Marche, con il 41,07% ottenuto da Luca Ceriscioli.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Sergio Mattarella convoca Giuseppe Conte al Quirinale alle 17.30

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 17.30 di oggi, al Palazzo del Quirinale, il Prof. Giuseppe Conte. Lo comunica l’ufficio…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti Italia, Commissione Ue: «Ampiamente in linea con il braccio preventivo del Patto di stabilità»

«L’analisi del debito per l’Italia suggerisce che la regola del debito è rispettata e che il Paese è ampiamente in linea con il braccio preventivo…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mafia, Mattarella: «La civiltà, la legalità e la Costituzione avranno la meglio»

«La mafia verrà sconfitta». Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenendo in occasione del 26/o anniversario della strage di Capaci, nella quale perse la…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «Conte rimane il nostro candidato premier»

Lega e Movimento 5 stelle non cambiano idea su Giuseppe Conte, l’uomo indicato come possibile presidente del Consiglio al capo dello Stato, Sergio Mattarella. Lo…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia