Stati Uniti, l’Fmi rivede al ribasso le stime di crescita per il 2015 e il 2016 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Stati Uniti, l’Fmi rivede al ribasso le stime di crescita per il 2015 e il 2016

Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha rivisto al ribasso le stime sull’andamento del Prodotto interno lordo (Pil) degli Stati Uniti d’America. Secondo gli analisti del Fmi, infatti, l’economia statunitense dovrebbe crescere del 2,5% nel 2015 e del 3% l’anno prossimo: meno del 3,1% stimato nel mese di aprile per entrambi gli anni.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Casellati: «Il capo dello Stato ha deciso di prendersi due giorni di riflessione»

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deciso di prendersi due giorni di riflessione. Lo ha riferito la presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati, dopo…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Berlusconi: «Nessun accordo è possibile con i 5 Stelle»

«Nessun accordo è possibile con i 5 Stelle, un partito che non conosce l’ABC della democrazia, che prova invidia sociale, formato solo da disoccupati, e…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Casellati: «Da consultazioni spunti di riflessione politica»

«Da consultazioni spunti di riflessione politica». Lo ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, intervenendo dal Quirinale. «Mattarella saprà individuare il percorso…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Upb: «Pil rallenta a +0,5% nel I semestre»

«Rallenta la crescita nel primo semestre di quest’anno dopo il recupero nell’ultimo scorcio del 2017». Lo ha reso noto l’Ufficio Parlamentare di Bilancio, secondo il…

20 Apr 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia