Squinzi: “Bisogna superare la cultura anti industriale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Squinzi: “Bisogna superare la cultura anti industriale”

“La sostenibilità del nostro modello sociale passerà dalla rivisitazione del sistema di Welfare. E’ tempo di una riflessione complessiva su ammortizzatori sociali, sulle politiche attive, i servizi del lavoro e la formazione. E’ il terreno più sfidante delle relazioni industriali ed è indispensabile avviare un confronto serio con le organizzazioni sindacali: noi siamo pronti con le nostre proposte. La cultura anti industriale da noi è ancora ben diffusa e radicata. Questa è la riforma più difficile che dobbiamo realizzare. Gli imprenditori hanno bisogno di sentire intorno a sé una società che considera l’impresa come un patrimonio e un valore da difendere. Invece le migliaia di norme che si sono stratificate negli anni per renderci dura la vita dobbiamo ammettere che hanno avuto successo. E ancora non è finita. La manina anti industriale ogni tanto si affaccia nelle pieghe dei provvedimenti”. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

 

Scrivi una replica

News

Commercio, a giugno export dei prodotti industriali in crescita

«A giugno 2018 si stima una crescita congiunturale per le esportazioni (+4,6%) e un più contenuto aumento per le importazioni (+0,3%). Il sostenuto incremento congiunturale…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, nel secondo trimestre Pil in crescita dello 0,4% su base mensile

Nel secondo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo del Regno Unito è cresciuto dello 0,4% su base mensile. Lo rende noto l’Office for Nationals Statistics,…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, Pil in crescita dello 0,5% nel secondo trimestre

Il Pil del Giappone nel secondo trimestre del 2018 ha registrato una crescita dello 0,5% su base trimestrale e dell’1,9% su base annuale. I dati…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Usa raddoppia dazi su metalli della Turchia, passando dal 10 al 20%»

«Ho appena autorizzato un raddoppio dei dazi sull’acciaio e l’alluminio della Turchia in quanto la loro valuta, la lira turca, è in rapido calo nei…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia