Le opinioni degli italiani sulle unioni civili | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le opinioni degli italiani sulle unioni civili

coppie_gaySecondo quanto rilevato da Tecnè in un’indagine per Porta a Porta il 73% degli italiani sarebbe favorevole alla regolamentazione delle unioni civili tra coppie eterosessuali, il 25% è invece restio mentre il 2% non sa esprimere una posizione in merito. Riguardo l’unione civile tra coppie omosessuali risulta essere favorevole il 51% degli italiani, contrari al 46%. In questo caso gli incerti sono il 3% del campione.
Suddividendo gli intervistati per classi di età risulta favorevole all’unione civile tra coppie eterosessuali l’89% degli italiani di età compresa tra i 18 e i 44 anni, per la stessa classe di età esprime un parere favorevole alle unioni tra coppie dello stesso sesso il 74% degli intervistati. Anche nel caso degli italiani 45-64enni la percentuale di favorevoli alle unioni di coppie omosessuali risulta sensibilmente più bassa (57%) rispetto ai favorevoli per le unioni civili tra coppie eterosessuali (82%). Tra gli intervistati con più di 64 anni solo il 22% risulta a favore delle unioni civili tra omosessuali, contro il 43% favorevole a quelle tra coppie eterosessuali.
Alla domanda “lei è favorevole ai matrimoni gay come in Irlanda?” il 43% ha risposto positivamente, il 52% si è dichiarato contrario, mentre il 5% incerto. Risulta favorevole ai matrimoni tra persone dello stresso sesso il 67% dei 18-44enni, il 49% dei 45-64enni e il 12% degli intervistati con più di 64 anni.
Dal sondaggio emerge poi che il 72% degli italiani è favorevole all’inserimento del concetto di “erede naturale pro-quota con altri parenti” tra i diritti e i doveri previsti nella regolamentazione delle unioni civili tra coppie eterosessuali. Una percentuale che scende al 51% nel caso in cui ci si riferisca a coppie dello stesso sesso.
Il diritto/dovere di garantire il mantenimento economico in caso di interruzione del rapporto di convivenza è visto positivamente nel 66% dei casi se si parla di coppie eterosessuali e nel 43% se si parla invece di coppie dello stesso sesso.
Per il 58% degli intervistati non bisogna permettere l’adozione per le coppie omosessuali, per il 18% bisognerebbe permettere l’adozione solo dei figli naturali di uno dei due partner. Il 19% è invece favorevole all’adozione come nelle tradizionali coppie sposate.
Per il 50% del campione la legge per la regolamentazione delle unioni civili tra coppie eterosessuali si farà, mentre solo il 24% è convinto che si farà anche per quelle omosessuali. Rispondono, rispettivamente per le due tipologie di coppie, di “no” il 44% e il 69%.
Il 31% degli italiani ammette che non farebbe alcuna differenza scoprire di aver un figlio o una figlia gay ma che sarebbe preoccupato per i problemi che gli potrebbe creare la società. Il 50% spiega invece che ci rimarrebbe male, ma che non farebbe nulla per ostacolarlo/a. Il 12% cercherebbe invece di cambiarlo/a.

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 49,2 dollari al barile e Brent a 58,7 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 49,2 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 58,7 dollari.…

18 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 271 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 271 punti.…

18 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

In Italia il 66% dei giovani tra i 18 e i 34 anni vive ancora con i genitori

In Italia, i giovani tra i 18 e i 34 anni che nel 2017 vivevano a casa con i genitori erano il 66,4% del totale,…

17 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, fino a venerdì il testo non approderà in Aula al Senato

La manovra non approderà in Senato, almeno fino a venerdì. La Commissione Bilancio di Palazzo Madama si riunirà domani alle 9:30 per riprendere l’esame degli…

17 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia