Coldiretti: giù le presenze degli italiani, turismo salvato da stranieri | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coldiretti: giù le presenze degli italiani, turismo salvato da stranieri

A salvare il bilancio turistico italiano è il boom degli stranieri che scelgono di alloggiare in strutture non alberghiere che fanno registrare un aumento record del 19,4 per cento negli arrivi e del 16,7 per cento nelle presenze. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al movimento dei clienti negli esercizi recettivi in Italia nel primo trimestre del 2015. La presenza degli italiani – sottolinea la Coldiretti – è in calo in termini di arrivi e presenze sia nelle strutture alberghiere che in quelle non alberghiere mentre a differenza gli stranieri aumentano in entrambe ma con tassi nettamente piu’ elevati nelle strutture non alberghiere come agriturismi, alloggi privati, ostelli, bed and breakfast e campeggi. Una tendenza che – precisa la Coldiretti – sembra essere confermata anche nel secondo trimestre dell’anno in concomitanza con l’inizio di Expo- Proprio per soddisfare questa esigenza è nata anche l’App di “Farmersforyou”, la nuova App di Coldiretti, in versione italiana e inglese a seconda della lingua impostata che sullo smartphone o sul tablet, permette di accedere a tutta la rete di Campagna Amica, scegliendo gli agriturismi dove poter soggiornare nei più bei paesaggi della campagna italiana, i mercati di Campagna Amica, le fattorie, e le botteghe dove poter acquistare il vero Made in Italy agroalimentare, ma anche i ristoranti che offrono menù con prodotti acquistati direttamente dagli agricoltori di Coldiretti. L’App ha un sistema di ricerca per settore, su base regionale o anche provinciale. In ogni scheda l’utente troverà informazioni riguardanti i prodotti che si possono acquistare, una selezione delle eccellenze, la mappa per raggiungere il luogo, gli orari di apertura e chiusura, immagini e molto altro. L’App prevede anche il servizio “around me” che, geolocalizzando l’utente, gli permette di visualizzare in un raggio di 30 km tutto ciò che è presente intorno alla sua persona. L’App – spiega la Coldiretti – è scaricabile a partire dal primo maggio, in occasione dell’inaugurazione di Expo 2015 sia su Apple store che Google play. L’obiettivo dell’iniziativa – conclude la Coldiretti – è raccontare il legame tra la società italiana e i suoi agricoltori, soffermandosi sul molteplice ruolo che essi svolgono: produttori di beni, custodi della bellezza della campagna italiana, innovatori, propulsori delle comunità locali, protagonisti dell’economia del Made in Italy che crea ricchezza e lavoro per tutti.

(fonte: Coldiretti)

 

Scrivi una replica

News

Dl Dignità, Di Maio: «Confindustria fa terrorismo psicologico»

«Confindustria oggi dice che con il Decreto Dignità ci saranno meno posti di lavoro. Sono gli stessi che gridavano alla catastrofe se avesse vinto il…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rai, Alberto Barachini eletto presidente della Commissione di Vigilanza

Alberto Barachini (Forza Italia) è stato eletto presidente della Commissione di Vigilanza Rai, con 22 voti alla terza votazione. Mentre Antonello Giacomelli (Partito democratico) e…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, multa record da 4,3 miliardi di euro a Google per Android

La Commissione europea ha inflitto una multa da 4,3 miliardi di euro a Google, la più alta mai comminata. Bruxelles ha punito il colosso statunitense…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Dignità, Confindustria: «Effetti su occupazione peggiori di quelli stimati da relazione tecnica»

Alcune delle misure contenute nel decreto Dignità rischiano di avere effetti sull’occupazione ancora più negativi di quelli stimati nella relazione tecnica sulla base delle stime…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia