Bankitalia: “Nel 2014 il reddito delle famiglie ha smesso di calare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bankitalia: “Nel 2014 il reddito delle famiglie ha smesso di calare”

Nel 2014 il reddito delle famiglie italiane ha smesso di calare. Lo rende noto la Banca d’Italia attraverso la diffusione del supplemento I bilanci delle famiglie nell’anno 2014. Lo scorso anno, il reddito familiare netto medio è stato di 30.500 euro, circa 2.500 al mese. Dunque la caduta dei redditi, che proseguiva dal 2008, si è interrotta. Tuttavia le disuguaglianze stentano a ridursi: secondo via Nazionale, nel 2014 il patrimonio del 30% delle famiglie italiane più povere – 7 mila euro in media – rappresentava meno dell’1% della ricchezza complessiva; per contro, il 5% delle famiglie più abbienti, con un patrimonio medio di 1.300.000 euro, deteneva oltre il 30% della ricchezza complessiva.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, Puigdemont: “Potrei essere arrestato prima del referendum”

Il presidente catalano, Carles Puigdemont, non esclude che potrà essere arrestato prima del referendum sull’indipendenza del 1° ottobre. “Il procuratore generale lo ha ipotizzato”, ha…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz: “La Spd vuole essere una forza di opposizione”

La SPD – il Partito socialdemocratico tedesco – vuole essere una forza di opposizione. Lo ha annunciato il leader della SPD, Martin Schulz, commentando i…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, a breve elezioni anticipate: il premier Abe scioglierà la Camera bassa

La camera bassa del Parlamento giapponese verrà sciolta dal premier Shinzo Abe. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters, citando “un membro del Partito Liberal Democratico”.…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Washington introduce nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese

Negli Stati Uniti, l’amministrazione Trump ha annunciato nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese. Le nuove misure riguardano otto Stati. L’elenco include Iran, Somalia, Libia,…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia