Costruzioni, Istat: “Ad ottobre indice produzione in calo dello 0,2% su settembre” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Costruzioni, Istat: “Ad ottobre indice produzione in calo dello 0,2% su settembre”

“In occasione della diffusione dei dati relativi a ottobre 2015 è stata operata una revisione retrospettiva degli indici (si veda la nota metodologica). Nel mese di ottobre 2015 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni ha registrato, rispetto al mese precedente, una riduzione dello 0,2%. Nella media del trimestre agosto-ottobre 2015 l’indice è diminuito dello 0,7% rispetto ai tre mesi precedenti”. Lo rende noto l’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso la diffusione di un comunicato stampa.
“I dati più recenti – prosegue la nota – confermano quindi una situazione di persistente debolezza dei livelli di attività del settore. L’indice corretto per gli effetti di calendario a ottobre 2015 è diminuito in termini tendenziali del 3,8% (i giorni lavorativi sono stati 22 contro i 23 di ottobre 2014). Nella media dei primi dieci mesi dell’anno l’indice è diminuito del 2,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
A ottobre 2015 l’indice grezzo – conclude l’Istituto nazionale di statistica – ha segnato un calo tendenziale del 7,1% rispetto allo stesso mese del 2014. Nella media del periodo gennaio-ottobre 2015 l’indice è sceso del 2,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente”.

 

Scrivi una replica

News

Unione petrolifera: “Consumi in calo nel 2017 dell’1,6%”

“Nel 2017 i consumi petroliferi sono stati pari a 58,5 milioni di tonnellate, con un decremento dell’1,6% (-932.000 tonnellate) rispetto allo stesso periodo del 2016.…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sussidi disoccupazione ai minimi dal 1973

Sono calate di 41.000 unità le richieste di sussidi alla disoccupazione negli Stati Uniti la scorsa settimana, toccando quota 220.000 e segnando i minimi dal…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue: “Iva, meno burocrazia per le pmi”

“Più flessibilità e norme comuni sull’Iva per gli Stati, agevolazioni e meno burocrazia per le pmi”. È questa l’ultima misura avanzata dalla Commissione Ue nel…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Banche, Commissione europea: “In Italia ottimi progressi sugli Npl”

Tra i Paesi dell’Unione europea, l’Italia è tra quelli che hanno ottenuto i risultati migliori nella riduzione della propria quota di Npl, i crediti deteriorati.…

18 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia