Il mercato di smartphone, tablet e wearable device | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il mercato di smartphone, tablet e wearable device

apple-watch-hands-onNel 2015, per la prima volta, si assisterà ad una crescita del mercato degli smartphone inferiore al 10%. I tablet, secondo le stime, registreranno invece un nuovo calo, mentre continueranno a crescere le vendite di dispositivi indossabili (wearable device).
Tre studi dell’Idc, che prendono in considerazione appunto le tre tipologie di prodotti, indicano infatti una crescita del 9,8% per gli smartphone, un calo delle spedizioni pari all’8,1% per i tablet e una crescita di 163 punti percentuali per i wearable device. Una cifra che non deve però stupire più di tanto, visto che si tratta comunque di tecnologie entrate in commercio più tardi rispetto a tablet e smartphone.
Stando alle stime il mercato dei dispositivi indossabili dovrebbe crescere esponenzialmente anche il prossimo anno, mettendo a segno un incremento delle spedizioni del 44%: dagli 80 milioni di dispositivi del 2015 alle 111,1 milioni del 2016.
Incoraggianti per il settore anche le attese da qui al 2019, anno in cui le spedizioni ammonteranno a 214 milioni riportando una crescita media annua del 28%. Entrando nel dettaglio, le spedizioni di smartwatch (ad oggi il dispositivo che di più rappresenta la categoria) nel 2016 saranno 34,3 milioni contro i 21,3 milioni di quest’anno, con una crescita a 88,3 milioni di spedizioni nel 2019.
Per quanto riguarda invece gli smartphone, Idc prevede un aumento delle vendite del 7,4% medio annuo tra il 2015 ed il 2019 con un aumento delle unità spedite dalle 1,43 milioni di quest’anno alle 1,86 milioni del 2019.
Guardando invece al mercato dei tablet, le tabelle Idc indicano un progressivo deterioramento della quota di mercato detenuta dalle “tavolette” connesse solo con WiFi e un aumento della quota di quelli con connessione LTE. Nel 2019 il marketshare dei tablet “only WiFi” scenderà al 60% contro il 67% del 2015 e il 69% dello scorso anno. La quota di mercato dei “cellular connected” è invece destinata a salire dal 33% dell’anno in corso (contro il 31% del 2014) al 40% del 2019.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Di Maio: «L’Italia non ratificherà il Ceta»

L’Italia non ratificherà il CETA, il trattato di libero scambio negoziato tra Canada e Unione europea. Così il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro,…

13 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Regno Unito e Stati Uniti stringeranno un accordo di libero scambio»

Stati Uniti e Regno Unito creeranno un’area di libero scambio. Lo ha annunciato il presidente statunitense, Donald J.Trump, intervenendo in occasione del suo incontro con…

13 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, Bankitalia: «A maggio debito pubblico in aumento a 2.327 miliardi»

A maggio 2018, il debito pubblico italiano ha raggiunto i 2.327 miliardi di euro. Lo rende noto la Banca d’Italia attraverso la diffusione del supplemento…

13 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bitcoin, Uif: «La criminalità organizzata si serve anche delle valute virtuali»

La criminalità organizzata si serve anche delle «valute virtuali» per «il reinserimento dei proventi illeciti nell’economia regolamentata». Così il direttore della Unità di informazione per…

13 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia