Istat: “Prezzi produzione industriale in calo a novembre” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat: “Prezzi produzione industriale in calo a novembre”

“Nel mese di novembre 2015 l’indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali diminuisce dello 0,5% rispetto al mese precedente e del 3,3% nei confronti di novembre 2014”. Lo rende noto l’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, attraverso la diffusione di un comunicato stampa.
“I prezzi dei prodotti venduti sul mercato interno – prosegue la nota – diminuiscono dello 0,6% rispetto a ottobre e del 4,2% su base tendenziale. Al netto del comparto energetico si registrano diminuzioni dello 0,3% in termini congiunturali e dello 0,5% su base tendenziale.
I prezzi dei beni venduti sul mercato estero segnano una variazione nulla sul mese precedente (con una variazione positiva dello 0,1% per l’area euro e negativa dello 0,1% per quella non euro). In termini tendenziali si registra una flessione dello 0,6% (-1,2% per l’area euro e -0,5% per l’area non euro).
Il contributo maggiore al calo tendenziale dei prezzi dei beni venduti sul mercato interno proviene dal comparto energetico (-3,9 punti percentuali). Sul mercato estero i contributi più ampi alla diminuzione derivano dal comparto energetico sia per l’area euro sia per quella non euro (-0,8 punti percentuali per entrambi).
Il settore di attività economica per il quale si rileva il calo tendenziale più marcato dei prezzi – conclude l’Istat – è quello della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati, con diminuzioni del 16,0% sul mercato interno e del 22,4% su quello estero”.

 

Scrivi una replica

News

Ocse: “Economia globale in crescita sia nel 2017 che nel 2018”

Nel 2017, il Prodotto interno lordo globale crescerà del 3,5%. Lo prevede l’OCSE, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, nel suo ultimo Economic…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “Nel 2017 il Pil dell’Italia crescerà grazie alla domanda interna”

Nel 2017 il Prodotto interno lordo dell’Italia dovrebbe aumentare dell’1,4%. Lo prevede l’OCSE, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, nel suo ultimo Economic…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, Rajoy: “La Catalogna? A nessuno piace questa situazione”

“A nessuno piace questa situazione, e a me neppure”. Lo ha detto il premier spagnolo, Mariano Rajoy, commentando, davanti al Congresso dei deputati di Madrid,…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Attraversiamo una fase di indiscutibile crescita”

“I segni della ripresa economica si sono trasformati in una indiscutibile crescita, ma dobbiamo essere prudenti e non perdere il momento nei nostri sforzi di…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia