In crescita i consumi alimentari “low cost” | T-Mag | il magazine di Tecnè

In crescita i consumi alimentari “low cost”

spesa_inflazioneRecentemente i consumi hanno lanciato qualche segnale di ripresa – secondo l’ISTAT, nei primi undici mesi del 2015 il valore complessivo delle vendite di prodotti alimentari è cresciuto dell’1,3% su base annua –, ma contemporaneamente la quota delle famiglie, che decide di rivolgersi ai discount che offrono prodotti economici e spesso in offerta, rimane decisamente elevata.
L’ultimo rapporto del Centro Studi di Unimpresa, condotto su campione composto da 18 mila esercizi commerciali associati, ne è una prova evidente. Secondo lo studio, nel 2015 oltre sei famiglie su dieci hanno “provato almeno una volta i discount”, alla ricerca di prodotti economicamente convenienti. Gli acquisti “low cost” sono cresciuti così del 53% in termini di volumi rispetto al 2014.
Tuttavia la cosa non deve lasciare sorpresi. Diverse ricerche hanno certificato che le scelte dei consumatori italiani sono influenzate in larga parte dall’aspetto economico: stando al Rapporto Italia 2016 dell’Eurispes, ad esempio, nel 2015 il 68% degli italiani ha dichiarato di cambiare marca di un prodotto alimentare se più conveniente. Si tratta di una percentuale che, seppure in calo del 13,7% rispetto all’anno precedente, rimane comunque elevata.
Secondo il Centro Studi di Unimpresa, l’acquisto di prodotti scontati (specie di quelli con ribassi dei prezzi superiori anche oltre il 30% rispetto al listino ufficiale) ha “conseguenze inevitabili” sui ricavi degli esercenti: stando alle prime stime, l’impatto sui conti potrebbe avere un’incidenza negativa del 65-70%.
Lo scorso ottobre, analizzando i dati ISTAT, la Coldiretti osservava che i discount alimentari erano la componente più dinamica dell’intera distribuzione commerciale – alimentare e non –, sottolineando che l’aumento di spesa alimentare è il segno più tangibile della ripresa, poiché è la seconda voce del budget familiare dopo l’abitazione ed è destinata ad avere un effetto traino sull’intera economia.

 

Scrivi una replica

News

Roma, Raggi: “Archiviato il caso Romeo. Su di me solo fango”

“Infondatezza della notizia di reato. Con queste parole il Tribunale di Roma ha cancellato più di un anno di schizzi di fango, ricostruzioni fantasiose e…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fca, a Marchionne 9,6 milioni di euro nel 2017

Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca, ha percepito un compenso di 9.676.303 di euro ne 2017. Il compenso base è stato di 3,5 milioni mentre…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Berlusconi: “Il Pd è fuori dalla competizione”

“Il Partito democratico è fuori dalla competizione”. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo nel corso di un incontro con Assolombarda,…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salute, nel 2017 casi di morbillo in Europa in crescita del 400% su base annua

In Europa, nel 2017, 35 persone sono state uccise dal morbillo. Ben 21.315 se ne sono ammalate, in crescita del 400% rispetto al 2016, quando…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia