Ue, Ppe: “L’Italia ha ottenuto il massimo in termini di flessibilità” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Ppe: “L’Italia ha ottenuto il massimo in termini di flessibilità”

Il governo italiano ha ottenuto dalla Commissione europea il “massimo possibile” di flessibilità e adesso è chiamata a rispettare i vincoli di bilancio. Lo ha detto il presidente del gruppo del PPE – ovvero il Partito popolare europeo – al Parlamento europeo, Manfred Weber, parlando nel corso di una conferenza stampa a Strasburgo. Durante il suo intervento, Weber ha sottolineato che “la Commissione europea ha garantito la massima flessibilità. I socialisti dentro la Commissione constatano che non ci sono più margini di flessibilità”. “L’Italia – ricorda l’agenzia di stampa Reuters – ha chiesto a Bruxelles di aumentare il deficit dall’1,4 al 2,4% del Pil, quasi 18 miliardi in valore assoluto. La Commissione finora ha autorizzato il governo ad alzare l’asticella dell’indebitamento all’1,8% del Pil e si pronuncerà sui margini richiesti in primavera”.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia