Migranti, Juncker: “L’Italia si è detta disponibile su Turchia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Migranti, Juncker: “L’Italia si è detta disponibile su Turchia”

“I tre miliardi a favore della Turchia devono essere messi a disposizione. Tutti dobbiamo rispettare i nostri impegni. Anche il governo italiano, nel frattempo, s’è detto disponibile. E’ un fatto positivo che riconosco”. Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, intervenendo alla plenaria dell’Europarlamento a Strasburgo.
“Gli occhi di tutti gli osservatori sono su di noi: c’è tra loro chi pensa che l’Unione sia sul punto di disfarsi, passando da uno psicodramma a un altro. E chi invece pensa che si possa ripartire con coraggio e senso di responsabilità. Io vorrei dare torto ai primi”, ha concluso Juncker.

 

Scrivi una replica

News

Olimpiadi 2026, Giorgetti: «La candidatura è morta qui»

L’Italia non ospiterà le Olimpiadi invernali del 2026. A darne l’annuncio è stato il sotto segretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, annunciando che la…

18 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aereo russo, Mosca: «F-16 israeliani si sono fatti scudo con il nostro velivolo»

«L’aereo Il-20 dell’aeronautica russa è stato abbattuto dalla contraerea siriana, ma dietro di esso gli F-16 israeliani si sono fatti scudo». Lo ha dichiarato il…

18 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «L’Ue incoraggia l’arrivo dei migranti con incentivi»

«Se dai il benvenuto ai migranti, con incentivi e altro, i migranti continueranno ad arrivare. Ma sta all’Europa decidere come comportarsi, è tutta una questione…

18 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «La Cina vuole influenzare le elezioni americane con una guerra commerciale»

«La Cina sta cercando di influenzare le elezioni americane con una guerra commerciale, attaccando i nostri agricoltori, i nostri allevatori e i nostri lavoratori” in…

18 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia