Delrio: “Sposteremo trasporto merci da gomma a ferro e mare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Delrio: “Sposteremo trasporto merci da gomma a ferro e mare”

“Spostare come fanno tutti i grandi Paesi europei il trasporto merci dalle strade alle linee ferroviarie e alle autostrade del mare: una scelta strategica di medio e lungo periodo che richiede un’accelerazione ed e’ condivisa dagli operatori. Per fare questo sono necessari i grandi corridoi europei e questo lo abbiamo fatto con tutti gli investimenti possibili sui quattro grandi corridoi strategici: il Genova-Rotterdam, quello scandinavo con la Torino-Lione, lo scandinavo-Mediterraneo che scende giù dal Brennero, il Baltico-Adriatico da Trieste. E su queste infrastrutture stiamo facendo investimenti massicci. Ora bisogna pensare a come collegare i porti italiani dove arriva il 70% delle merci e dai quali partono il 50% delle nostre esportazioni. La merce che arriva via mare deve essere immediatamente mandata agli interporti e nelle aree logistiche dove ci devono essere le linee ferroviarie. Proprio per fare questo abbiamo messo degli incentivi importanti nella Finanziaria e per la prima volta, in maniera strutturale, non ci sono piu’ incentivi al trasporto merci su gomma a vantaggio del trasporto ferroviario e via mare”, è quanto spiegato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia