Immigrazione, Renzi: “Non possiamo essere solidali a giorni alterni” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Immigrazione, Renzi: “Non possiamo essere solidali a giorni alterni”

“Pensiamo non da oggi che il problema dell’immigrazione sia europeo e che nessun Paese possa essere lasciato solo a gestire questa grave situazione. Non si può essere solidali a giorni alterni: su questo concordiamo con Werner, a differenza da altri paesi”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando a margine dell’incontro a Palazzo Chigi con il cancelliere austriaco Werner Faymann. “Non si può essere solidale quando c’è da chiedere i soldi e non solidale quando devi accogliere migranti”, ha concluso il premier.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, Di Maio: «Attingeremo un po’ al deficit»

«Si attinge ad un po’ di deficit per poi far rientrare il debito l’anno dopo o tra due anni, tenendo i conti in ordine e…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fisco, Conte: «La pace fiscale si farà: è imprescindibile»

«La pace fiscale si farà: è imprescindibile». Lo ha detto il primo ministro italiano, Giuseppe Conte, in un’intervista a La Verità. «Così come, con gradualità,…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Ho piena fiducia in Tria»

«Ho piena fiducia nel ministro dell’Economia Giovanni Tria per quello che sta facendo e ho piena fiducia nel gioco di squadra che stiamo facendo come…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coree, Trump: «Kim ha accettato la chiusura dei siti nucleari e dei test missilistici»

«Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha accettato la visita di ispettori e la chiusura permanente dei siti nucleari e di test missilistici». È quanto postato…

19 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia