Nominati i nuovi direttori delle reti Rai | T-Mag | il magazine di Tecnè

Nominati i nuovi direttori delle reti Rai

Andrea Fabiano, Ilaria Dallatana, Daria Bignardi, Angelo Teodoli e Gabriele Romagnoli sono stati nominati rispettivamente direttori di RaiUno, RaiDue, RaiTre, Rai 4 e RaiSport. Lo riferisce l’agenzia di stampa ANSA, sottolineando che le nomine verranno proposte dal direttore generale Antonio Campo Dall’Orto al Consiglio d’amministrazione che si riunirà giovedì 18 febbraio. Le nomine alle direzioni delle reti rientrano tra i poteri del direttore generale stabiliti dalle nuove regole della governance Rai: il consiglio d’Amministrazione può valutare, esprimendo un voto che non è però vincolante.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord minaccia l’Onu: “Guerra nucleare potrebbe scoppiare in qualsiasi momento”

“Una guerra nucleare potrebbe scoppiare in qualsiasi momento”. È la minaccia lanciata dal vice ambasciatore della Corea del Nord all’Onu. “Finchè nessuno partecipa alle azioni…

17 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, nel secondo trimestre tasso occupazione area Ocse al 67,8%

Nel secondo trimestre 2017, nell’area dei Paesi OCSE, il tasso di occupazione ha raggiunto il 67,8%, pari allo 0,2% in più rispetto al primo trimestre…

17 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rosatellum 2.0, il 24 ottobre il testo approderà in Senato

Il 24 ottobre 2017, il Senato esaminerà la riforma elettorale, il cosiddetto Rosatellum 2.0, e il voto delle questioni pregiudiziali è stato fissato alle ore…

17 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mondiale Russia 2018, la Svezia sarà l’avversaria degli azzurri ai playoff

Sarà la Svezia l’avversaria dell’Italia al playoff per il Mondiale di Russia 2018. Gli azzurri giocheranno in trasferta la gara di andata, mentre il ritorno,…

17 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia