Sangalli: “Il 2016 sarà un anno difficile e di sfida” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sangalli: “Il 2016 sarà un anno difficile e di sfida”

“Il 2016 sarà un anno difficile e di sfida, entriamo con un dato deludente del Pil dell’ultimo trimestre 2015 ma l’Italia può ancora farcela se si applicherà la ricetta per la crescita, ovvero meno spesa pubblica e meno tasse”. Lo ha detto il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, commentando i risultati della ricerca La legge di stabilità 2016 e le prospettive della tassazione locale in Italia, realizzata dal Cer in collaborazione con Confcommercio
“Per facilitare la crescita bisogna rinunciare ad applicare la clausola di salvaguardia. Le nostre imprese non possono più pagare il conto di enti pubblici inefficienti e non vogliono subire trattamenti discriminatori sui pagamenti locali”, ha concluso Sangalli.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «Pil al Nord in crescita dell’1,8%. Al sud dell’1,4%»

«Le stime preliminari indicano che nel 2017 il Prodotto interno lordo, a valori concatenati, ha registrato una crescita superiore alla media nazionale nel Nord-ovest e…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nigeria, scontri in villaggi: 86 le vittime

Gli scontri avvenuti in vari villaggi della Nigeria, tra agricoltori e pastori, ha provocato la morte di 86 persone. Il presidente Muhammadu Buhari ha lanciato…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Ifo in calo a 101,8 punti a giugno

Cala la fiducia delle imprese tedesche nel mese di giugno. Infatti, il dato è sceso a 101,8 punti dai 102,3 di maggio. Si tratta del…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turchia, ennesimo trionfo per Erdogan

Recep Tayyip Erdogan ha vinto nuovamente le elezioni in Turchia. Il presidente uscente ha ottenuto il 52,5% dei voti. «La competizione non è stata equa,…

25 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia