Libia, Gentiloni: “Combinare fermezza, prudenza e responsabilità” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Libia, Gentiloni: “Combinare fermezza, prudenza e responsabilità”

“Il governo non si farà trascinare in avventure inutili e perfino pericolose per la nostra sicurezza nazionale”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, riferendo in Senato su un’eventuale intervento militare italiano in Libia. L’esecutivo Renzi “non è sensibile al rullar di tamburi e a radiose giornate interventiste, ma interverrà se e quando possibile su richiesta di un governo legittimo”, ha concluso il titolare della Farnesina.

 

Scrivi una replica

News

Siria, Putin: “Abbiamo sconfitto il gruppo terrorista più combattivo”

“Negli ultimi due anni, le forze armate russe e l’esercito siriano hanno sconfitto il gruppo più combattivo dei terroristi internazionali”. Lo ha detto il presidente…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mezzogiorno, Gentiloni: “Abbiamo condizioni per investire e creare lavoro”

“Abbiamo condizioni per investire e creare lavoro a Sud”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo al convegno promosso dal quotidiano Il…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pedopornografia, Unicef: il 53% delle vittime ha dieci anni o meno

Secondo il rapporto annuale dell’Unicef La Condizione dell’Infanzia nel Mondo 2017: Figli dell’era digitale, nonostante la massiccia presenza di bambini online (1 utente di internet…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gerusalemme, Netanyahu: “È la capitale, i palestinesi lo riconoscano”

“Gerusalemme è stata la capitale di Israele per gli ultimi sett’antanni. Quanto il presidente Trump ha fatto, è mettere i fatti sul tavolo – così…

11 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia