Libia, Gentiloni: “Combinare fermezza, prudenza e responsabilità” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Libia, Gentiloni: “Combinare fermezza, prudenza e responsabilità”

“Il governo non si farà trascinare in avventure inutili e perfino pericolose per la nostra sicurezza nazionale”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, riferendo in Senato su un’eventuale intervento militare italiano in Libia. L’esecutivo Renzi “non è sensibile al rullar di tamburi e a radiose giornate interventiste, ma interverrà se e quando possibile su richiesta di un governo legittimo”, ha concluso il titolare della Farnesina.

 

Scrivi una replica

News

Istat: “Calano le partecipate Pa ma impiegati aumentano del 4,3%”

“Nel 2015 le unità economiche partecipate dal settore pubblico sono 9.655 ed impiegano 882.012 addetti. Rispetto al 2014 sono meno numerose (-2,1%) ma con più…

23 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turchia, 859 arresti per terrorismo nell’ultima settimana

Sono stati 859 gli arresti con accuse di “terrorismo” nell’ultima settimana in Turchia. È quanto emerge nel bollettino del ministero degli Interni. La maggior parte…

23 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Argentina, Macri vince le elezioni

Le elezioni legislativi parziali in Argentina hanno visto trionfare Mauricio Macri, che supera l’ex presidente Cristina Kirchner. Il “macrismo” si è imposto in 14 distretti…

23 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, Abe: “Mi occuperò della Corea del Nord”

“Come avevo promesso durante la campagna elettorale, il mio compito è di occuparmi fortemente della Corea del Nord, e per questo c’è bisogno di una…

23 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia