Bankitalia: “Le banche italiane sono più tassate rispetto alle concorrenti europee” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bankitalia: “Le banche italiane sono più tassate rispetto alle concorrenti europee”

Tra il 2006 e il 2014, le banche italiane hanno fatto i conti con una pressione fiscale effettiva attorno al 40%, superiore rispetto a quello delle rivali dei quattro maggiori paesi europei compresa tra il 28 e il 37%. Lo sostiene una ricerca condotta dalla Banca d’Italia. Secondo via Nazionale, grazie alle misure varate dal governo sul tema della deducibilità delle rettifiche, nel corso del 2015 la pressione è diminuita pur rimanendo al di sopra degli altri Paesi.

 

Scrivi una replica

News

Sicilia, Minniti: “L’Osce non monitora elezioni a livello locale”

“Le missioni dell’OSCE vengono solitamente predisposte in occasione dei maggiori appuntamenti elettorali parlamentari o presidenziali e non per le elezioni di livello locale”. Lo ha…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia, Renzi: “Occorre scrivere una pagina nuova”

“La nostra mozione di ieri spiega con forza che c’è bisogno di scrivere una pagina nuova”. Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Matteo…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Draghi: “Il Jobs Act ha creato quasi mezzo milione di occupati”

“Gli incentivi fiscali hanno dimostrato di essere in grado di aumentare l’efficacia delle riforme”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi,…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato immobiliare, gli stranieri “sono in prima fila nella ricerca di una casa da acquistare”

“Gli stranieri sono in prima fila nella ricerca di una casa da acquistare. Si stima che almeno un milione di persone, in affitto o in…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia