Governo, Renzi: “Sfidiamo il populismo con le nostre riforme” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Renzi: “Sfidiamo il populismo con le nostre riforme”

“Il populismo e le sue sciatte e troppo facili risposte devono essere contrastate dallo sforzo per le riforme. Uno sforzo che deve dare risultati rapidi, che possano essere pienamente compresi dai cittadini nelle loro vite quotidiane”. Lo ha detto il capo dello Stato, Matteo Renzi, intervenendo all’Harvard World Model delle Nazioni Unite in corso al palazzo dei Congressi di Roma.
“Questo è quello che stiamo provando a fare in Italia, sfidare il populismo con le nostre riforme, cambiare il Paese e i gli interessi acquisiti che per anni lo hanno paralizzato”, dando “il bacio della Bella Addormentata” all’Italia, che un giornalista “definì una ‘ragazza in coma’”, conclude ha concluso il premier citando il documento Girlfriend in a coma.

 

Scrivi una replica

News

Alfano: “La diplomazia economica è all’1,4% del Pil”

“La diplomazia economica ha aiutato le nostre imprese nell’ottenimento di contratti e commesse contribuendo lo scorso anno in modo diretto o indiretto all’1,4% del Pil…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Esplosione in uno stabilimento di gas in Austria: un morto. Interrotti i flussi dalla Russia

L’esplosione in un impianto di distribuzione di gas a Baumgarten an der March, in Austria, ha provocato un morto e decine di feriti. Interrotto il…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, ad ottobre tasso disoccupazione area Ocse ai livelli pre-crisi

Ad ottobre 2017, nell’area OCSE, il tasso di disoccupazione – ovvero il rapporto tra chi è alla ricerca di un impiego e la forza lavoro…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Boldrini: “Dare un’occupazione a giovani e donne”

“La parola chiave è lavoro, lavoro per i giovani”. Lo ha detto la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, intervenendo in occasione del tradizionale…

12 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia