Governo, Renzi: “Sfidiamo il populismo con le nostre riforme” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Renzi: “Sfidiamo il populismo con le nostre riforme”

“Il populismo e le sue sciatte e troppo facili risposte devono essere contrastate dallo sforzo per le riforme. Uno sforzo che deve dare risultati rapidi, che possano essere pienamente compresi dai cittadini nelle loro vite quotidiane”. Lo ha detto il capo dello Stato, Matteo Renzi, intervenendo all’Harvard World Model delle Nazioni Unite in corso al palazzo dei Congressi di Roma.
“Questo è quello che stiamo provando a fare in Italia, sfidare il populismo con le nostre riforme, cambiare il Paese e i gli interessi acquisiti che per anni lo hanno paralizzato”, dando “il bacio della Bella Addormentata” all’Italia, che un giornalista “definì una ‘ragazza in coma’”, conclude ha concluso il premier citando il documento Girlfriend in a coma.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, Macron: “Il passaggio alla fase 2 del negoziato è nelle mani della May”

“Il passaggio alla fase 2 del negoziato sulla Brexit è nella mani di Theresa May. Sul fronte finanziario non siamo neanche a metà del cammino…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, Raqqa dichirata ufficialmente libera dalle forze filo-Usa

Le forze filo-Usa hanno dichiarato Raqqa ufficialmente libera. La città era “capitale” dello Stato islamico ed è stato ufficialmente dichiarato libera da ogni presenza di…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Catalogna, accordo Pp-Pse per elezioni a gennaio in caso di commisariamento con art. 155

Se la regione ribelle sarà commissariata con l’art. 155 della costituzione, il premier spagnolo Mariano Rajpy e il leader Psoe Pedro Sanchez hanno deciso di…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Possibili misure su web tax in manovra”

“Nella cena di ieri i leader Ue hanno discusso a lungo di web tax, ma voglio sia chiaro che i tempi Ue, così come quelli…

20 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia