Esportazioni, giù le vendite extra-Ue | T-Mag | il magazine di Tecnè

Esportazioni, giù le vendite extra-Ue

exportDopo il -6,2% registrato a gennaio (un dato che in parte trova conferma anche nel calo del fatturato estero delle imprese, sceso a gennaio dello 0,4%), la dinamica congiunturale delle esportazioni extra-Ue a febbraio ha registrato una variazione positiva, mantenendosi però in territorio negativo sia nel confronto trimestrale che tendenziale.
Nel dettaglio, l’Istat indica infatti una crescita del 3,3% tra gennaio e febbraio, ma anche un -0,6% nel periodo dicembre 2015-febbraio 2016 sul trimestre precedente (settembre-novembre 2015) e un -2,8% sul febbraio dello scorso anno.
A beneficiare sul risultato congiunturale sono stati tutti i raggruppamenti di prodotti ad eccezione dell’energia, per la quale le esportazioni sono crollate del 27,2%. Le crescite più marcate hanno interessato i beni strumentali, con un +5,6%; i prodotti intermedi, +4%; e i beni di consumo durevoli, con un +3,7%. In linea con la media l’export di beni di consumo durevoli, +3,3%.
Come per il confronto congiunturale, l’energia appare in forte flessione anche rispetto allo stesso mese dello scorso anno, a febbraio 2016 le esportazioni energetiche sono infatti crollate del 41,9% rispetto a dodici mesi fa. Le crescite notevoli riportate dalle vendite all’estero di beni di consumo non durevoli (+10,2%), dei prodotti intermedi (+2,5%) hanno bilanciato solo in parte la dinamica annuale.
L’Istat segnala poi la conferma del crollo delle esportazioni verso la Russia, -20,2% e il secondo calo tendenziale delle vendite verso gli Stati Uniti, -10,7%. Giù anche quelle verso la Svizzera, -4,9%, e verso la Turchia, -1,7%. Rimane in territorio positivo l’export verso Giappone e paesi Asean, con rispettivamente un +13,7% e un +12,5%. Inverte la tendenza la Cina, che ha febbraio segna un +7,6%.

 

Scrivi una replica

News

Sicilia, Minniti: “L’Osce non monitora elezioni a livello locale”

“Le missioni dell’OSCE vengono solitamente predisposte in occasione dei maggiori appuntamenti elettorali parlamentari o presidenziali e non per le elezioni di livello locale”. Lo ha…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia, Renzi: “Occorre scrivere una pagina nuova”

“La nostra mozione di ieri spiega con forza che c’è bisogno di scrivere una pagina nuova”. Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Matteo…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Draghi: “Il Jobs Act ha creato quasi mezzo milione di occupati”

“Gli incentivi fiscali hanno dimostrato di essere in grado di aumentare l’efficacia delle riforme”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi,…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato immobiliare, gli stranieri “sono in prima fila nella ricerca di una casa da acquistare”

“Gli stranieri sono in prima fila nella ricerca di una casa da acquistare. Si stima che almeno un milione di persone, in affitto o in…

18 Ott 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia