Governo, Carlo Calenda ha giurato da ministro dello Sviluppo economico | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Carlo Calenda ha giurato da ministro dello Sviluppo economico

Carlo Calenda, classe 1973, ha giurato da ministro dello Sviluppo economico. La cerimonia si è svolta oggi – martedì 10 maggio – alla presenza del capo dello Stato. “Desidero manifestare la mia profonda riconoscenza alla squadra della Rappresentanza italiana permanente a Bruxelles, formata da giovani diplomatici e tecnici di grandissima capacità e cultura, con i quali ho lavorato benissimo e senza i quali davvero poco avrei potuto fare”, ha spiegato in una nota il neo ministro dello Sviluppo economico. “Domani tornerò a Bruxelles per mettere in ordine le attività in vista dell’arrivo del mio successore e per partecipare venerdì al Consiglio europeo commercio”, ha annunciato Calenda. Tra le altre cose, Calenda è già stato viceministro dello Sviluppo economico dal maggio del 2013 al marzo del 2016.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, Moscovici: «Italia e Francia sono in situazioni totalmente diverse»

«Il confronto con l’Italia è allettante ma sbagliato, perché le situazioni sono totalmente diverse». Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici e monetari,…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, CsC: «In Italia l’occupazione è ferma»

«L’occupazione è ferma». Lo ha scritto il CsC, il Centro Studi Confindustria, nella Congiuntura flash. «La ripresa occupazionale si è arrestata da giugno: in ottobre…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pil, CsC: «Attesa performance debole nel IV trimestre»

«La gran parte degli indicatori congiunturali concordano su un Pil italiano debole nel quarto trimestre (dopo il -0,1% nel terzo)». Lo ha scritto il Centro…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ddl Anticorruzione, il governo pone la fiducia al Senato

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, ha presentato al Senato un maxi-emendamento interamente sostitutivo del Ddl anticorruzione, preannunciando l’intenzione del governo…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia