Adv: in Europa il web supera la televisione | T-Mag | il magazine di Tecnè

Adv: in Europa il web supera la televisione

Nel 2015 gli investimenti pubblicitari digitali in Europa hanno superato quelli televisivi con una spesa di 36,2 miliardi di euro con un aumento del 13,1%. La spesa pubblicitaria televisiva non è andata oltre i 33,3 miliardi di Euro. Questi i dati della ricerca AdEx Benchmark di Iab Europe che sottolinea la forte crescita degli investimenti nell’advertising mobile e video nei 27 paesi europei. In Gran Bretagna e Irlanda oltre il 50% della pubblicità digitale passa attraverso il mobile, in venti paesi la crescita digitale ha registrato numeri a doppia cifre, mentre le performance migliori sono quelle dell’Irlanda con +29%, della Bulgaria con +22,3% e della Polonia con +21,8%. In Gran Bretagna il mercato del digital advertising vale 11,8 miliardi, in Germania 5,8 miliardi, in Francia 4,2 miliardi, in Italia 2,1 miliardi. Il mobile e i video sono i comparti che stanno trainando il settore della pubblicità digitale: il display advertising ha registrato la crescita percentuale più alta nel 2015 con un +17,4% per una spesa complessiva di 13,9 miliardi di euro. Più lenta la crescita del search con un +12,6%, per un valore pari a 16,9 miliardi. Infine, gli investimenti classified&directories sono stati di ben 5,4 miliardi di euro.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, Moscovici: «Italia e Francia sono in situazioni totalmente diverse»

«Il confronto con l’Italia è allettante ma sbagliato, perché le situazioni sono totalmente diverse». Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici e monetari,…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, CsC: «In Italia l’occupazione è ferma»

«L’occupazione è ferma». Lo ha scritto il CsC, il Centro Studi Confindustria, nella Congiuntura flash. «La ripresa occupazionale si è arrestata da giugno: in ottobre…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pil, CsC: «Attesa performance debole nel IV trimestre»

«La gran parte degli indicatori congiunturali concordano su un Pil italiano debole nel quarto trimestre (dopo il -0,1% nel terzo)». Lo ha scritto il Centro…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ddl Anticorruzione, il governo pone la fiducia al Senato

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, ha presentato al Senato un maxi-emendamento interamente sostitutivo del Ddl anticorruzione, preannunciando l’intenzione del governo…

12 Dic 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia