Le novità di Google I/O | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le novità di Google I/O

Si è svolta ieri la conferenza di Mountain View dedicata agli sviluppatori, evento in cui, ogni anno, vengono presentate le novità più importanti dell’azienda californiana. Il 2016 sembra essere l’anno delle chat e dell’intelligenza artificiale, queste le novità più importanti:
– lanciata un’espansione di Firebase, la piattaforma degli sviluppatori per creare app e incrementare il numero degli utenti;
– lanciate lo scorso anno le Campagne Universali ora si espandono oltre Android per aiutare gli sviluppatori a far crescere le loro app anche su su iOS;
– presentato l’assistente vocale di Google, funziona senza interruzioni su ogni dispositivo e in qualsiasi contesto, inoltre è in grado di riconoscere un oggetto inquadrato dalla telecamera e rispondere a domande che richiedono salti logici;
– presentato Google Home, un dispositivo di attivazione vocale che porterà l’assistente di Google nelle nostre case;
– presentata una nuova app di messaggistica che include l’assistente vocale Allo che può essere usato nelle chat private e di gruppo senza uscire dalla chat;
– presentata Duo, app per videochiamate tra due persone.
Infine google ha anticipato alcuni dettagli su Android N, la prossima versione del suo sistema operativo e presentato Daydream, la nuova piattaforma dedicata alla realtà virtuale in alta qualità da mobile.

 

Scrivi una replica

News

Vietnam, è morto il presidente Tran Dai Quang a causa di una malattia

Il presidente vietnamita, Tran Dai Quand, è morto a causa di una malattia. Era stato eletto presidente nell’aprile del 2006.…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a a 70,2 dollari al barile e Brent a 78,73 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio Wti stato scambiato a 70,2 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 78,73 dollari…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 240 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 240 punti.…

21 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pensioni, Di Maio: «L’Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano»

«L’OCSE non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il governo democraticamente legittimato sta portando avanti. Il superamento della legge Fornero è nel…

20 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia