Ue, Renzi: “Per troppi anni abbiamo sprecato i fondi europei” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Renzi: “Per troppi anni abbiamo sprecato i fondi europei”

“Per troppi anni l’Italia ha visto una classe dirigente, non solo per colpa della politica, che non era in grado di guardare al futuro”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervenendo in occasione della firma dell’intesa con la Regione Lazio insieme al governatore Nicola Zingaretti. “La cosa più grave di questi ultimi anni è stato il modo in cui altre Regioni, non solo del sud ma spesso proprio del Mezzogiorno, hanno buttato dicendo ‘tanto sono fondi europei’. Ma che fondi Ue? Noi all’Ue diamo 20 miliardi di euro e ne recuperiamo 12, non sono fondi Ue, sono soldi pagati dai cittadini con le loro tasse”, ha concluso Renzi.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, a giugno indice Pmi in aumento rispetto al mese precedente

A giugno attività economica dell’Eurozona in crescita, trainata dai servizi. Lo sostiene il sondaggio Pmi curato da IHS Markit. L’indice preliminare composito – che unisce…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi, Boccia (Confindustria): «Fanno del male all’Italia e all’Europa»

«Siamo un Paese ad alta vocazione di export e quindi i dazi fanno del male all’Italia e all’Europa. Ecco perché su questo aspetto dobbiamo essere…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, nel primo trimestre il Pil rallenta a +0,2%

Nel primo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo della Francia è cresciuto dello 0,2%, in rallentamento rispetto al trimestre precedente (+0,7%). Lo rende noto l’INSSE,…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: «Spero che settimana prossima possa partire il decreto dignità»

«Spero che la settimana prossima possa partite il decreto dignità». Lo ha affermato Luigi Di Maio arrivando al congresso Uil. «La norma eliminerà la burocrazia…

22 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia