Pubblicità stampa: -2,5% in aprile | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pubblicità stampa: -2,5% in aprile

Calo del -2,5% del fatturato pubblicitario del mezzo stampa. Lo affermano i dati dell’Osservatorio Stampa Fcp relativi al mese di aprile (gennaio-aprile 2016) raffrontati con il corrispettivo 2015. In particolare i quotidiani nel loro complesso registrano un andamento negativo a fatturato -3,3% e positivo a spazio +3,9%.
Le singole tipologie segnano rispettivamente:
– tipologia commerciale nazionale ha evidenziato -1,1% a fatturato e +21,5% a spazio.
– pubblicità commerciale locale -1,4% a fatturato e +0,2% a spazio.
– tipologia di servizio ha segnato -6,1% a fatturato e +7,5% a spazio.
– tipologia rubricata ha segnato -12,1% a fatturato e -8,6% a spazio.
I periodici segnano un calo a fatturato del -1,2% e un aumento a spazio del +4,4%. I settimanali registrano un andamento negativo a fatturato del -1,0% e positivo a spazio +9,6%. I mensili hanno percentuali positive sia a fatturato +0,9% che a spazio +2,1%. Le altre periodicità registrano -22,2% a fatturato e -19,9% a spazio.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: «Alzeremo i tassi in maniera paziente e graduale»

«Rimarremo pazienti nello scegliere le tempistiche del primo innalzamento dei tassi e utilizzeremo un approccio graduale per adeguare la politica successivamente». Lo ha detto il…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Def, Tria: «Bisogna continuare con il calo del debito»

«Il quadro macroeconomico tendenziale del Def prevede un deficit allo 0,8% del Pil nel 2019 e il pareggio di bilancio nel 2020, con il debito…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tria: «L’Ue è inadeguata, serve una profonda riforma»

«La nostra azione in Europa deve essere volta verso una profonda riforma delle istituzioni economiche. È necessario che l’architettura economica che governa l’area valutaria comune…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «La Bce sarà paziente sul rialzo dei tassi»

«La Banca centrale europea rimarrà paziente nel determinare la tempistica del primo rialzo dei tassi, e adotteremo un approccio graduale nel regolare la politica monetaria».…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia