È l’Italia di Conte. Buona la prima | T-Mag | il magazine di Tecnè

È l’Italia di Conte. Buona la prima

di Luca Ettore Bussi

antonio_conteEsordio vincente per l’Italia di Antonio Conte ad Euro 2016, gli azzurri battono 2-0 il Belgio strafavorito e primo nel ranking FIFA, grazie alle reti di Giaccherini e Pellè. Gli undici di Conte, scesi in campo con il 3-5-2, hanno incarnato perfettamente lo spirito chiesto nel pre-partita dal mister, cuore, grinta, attaccamento alla maglia e unione del gruppo, proprio come nel momento dei gol dove i ragazzi hanno festeggiato tutti insieme, ferendo anche Antonio Conte. E’ stata la partita di Pellè e Giaccherini, i più criticati dai tifosi e dai giornalisti fino al momento del calcio d’inizio, è stata la partita di Antonio Conte che tutti davano già con la testa al Chelsea (prossima squadra che allenerà) e che invece grazie ad un capolavoro tattico è riuscito a bloccare i Diavoli Rossi di Wilmots. Forse è il risultato più bello, quello che nessuno si aspettava, vedere una nazionale così compatta, “un mix di giovani e veterani uniti come non si vedeva da tempo” come ha detto Daniele De Rossi nel post partita e come si è visto nell’esultare a fine partita, una nazionale guidata da Gigi Buffon che a fine partita, pur avendo 38 anni, ha esultato come un bambino, lanciandosi verso il settore riservato ai tifosi azzurri aggrappandosi alla traversa della porta e rischiando anche qualcosa nello scivolare. Forse è un’Italia compatta come non si vedeva da tempo, perché le critiche, si sa, storicamente hanno dato sempre la carica giusta alla nazionale. Forse è tornata quella voglia di stare insieme e crederci anzi, di sognare qualcosa di possibile proprio come aveva detto Mister Conte alla vigilia di questa partita. Oggi ci dovremmo ricordare Manaus e la rete di Balotelli all’Inghilterra all’esordio dei mondiali in Brasile nel 2014 e le due partite successive, dovremmo. Ma non ne abbiamo voglia, dopo aver visto un Italia così. Buona la prima, avanti così, avanti Italia.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Amsterdam avrà la nuova sede dell’Agenzia europea del farmaco

Amsterdam sarà la futura sede dell’Agenzia europea del farmaco (EMA). La capitale olandese è stata scelta tra una rosa di diverse candidate, tra cui Milano.…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Steinmeier: “Formare un governo al più presto”

“Tutte le controparti politiche elette al parlamento tedesco hanno l’obbligo e l’interesse comune di servire il paese”. Così il presidente della Repubblica federale tedesca, Frank-Walter…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Draghi: “L’espansione economica resta solida e ampia”

“L’espansione economica resta solida e ampia per quanto riguarda i settori e i Paesi della zona euro, sostenuta soprattutto dalla domanda interna”. Lo ha detto…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, Malagò: “Commissariare la Figc è l’unica soluzione”

“Unica soluzione, commissariare la Figc”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenendo poco dopo le dimissioni dalla presidenza della FIGC presentate da…

20 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia