Banche, Dombrovskis: “Se sarà necessario, siamo pronti a intervenire” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Banche, Dombrovskis: “Se sarà necessario, siamo pronti a intervenire”

“Con le autorità italiane c’è un contatto costante: siamo pronti a intervenire sul settore bancario se sarà necessario. Sul modo dipenderà dalle richieste italiane”. Così il neo-commissario ai servizi finanziari, Valdis Dombrovskis, parlando alla Commissione Economica del Parlamento europeo. “Siamo consapevoli delle difficoltà attuali delle banche italiane: la bassa redditività e le grandi sofferenze hanno messo sotto pressione gli istituti di credito sui mercati. Ma -non si tratta di un fenomeno nuovo: lo stiamo osservando sin dall’inizio dell’anno. Già in occasione delle ultime raccomandazioni all’Italia, abbiamo chiesto di affrontare i problemi di governance del settore”, ha proseguito Dombrovskis. “Una serie di misure, come la cartolarizzazione e la creazione di fondi, sono già state adottate. Ora rimaniamo in costante contatto con le autorità italiane e siamo pronti a intervenire, se sarà necessario. Sul modo – conclude – dipenderà dalle richieste italiane”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Conte: «Lo stato dei rapporti tra Lega e M5s è molto buono»

Tra Lega e Movimento 5 stelle i rapporti sono molto buoni. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo a margine del Forum…

22 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

L’UE boccia la manovra dell’Italia, verso procedura per debito eccessivo [foto]

L’Unione europea boccia la manovra dell’Italia. «La nostra analisi di oggi – Scrive la Commissione UE nel suo rapporto sul debito italiano – suggerisce che…

21 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Il governo è convinto della validità dell’impianto della manovra»

«Il governo è convinto della validità dell’impianto della manovra». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, commentando la bocciatura del Documento programmatico di…

21 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Yemen, negli ultimi tre anni 85mila bambini morti di fame

Secondo Save the Children, negli ultimi tre anni in Yemen sono morti di fame 85mila bambini. Le importazioni di generi alimentari hanno registrato una drastica…

21 Nov 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia