Turchia. Colpo di Stato dei militari. Yildrim: “Risponderemo con la forza” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Turchia. Colpo di Stato dei militari. Yildrim: “Risponderemo con la forza”

È in atto un colpo di Stato dei militari in Turchia. Al golpe sembra abbia preso parte solo una parte consistente dell’esercito che avrebbe dichiarato di aver già preso il potere, conquistando la capitale Ankara ed Istanbul. Il primo ministro turco, Binali Yildrim, ha assicurato che “si risponderà alla forza con la forza”. Il presidente Erdogan non ha ancora rilasciato dichiarazioni, mentre il Capo di stato maggiore sarebbe stato preso in ostaggio dai golpisti.
Il sindaco di Ankara ha invitato tutte le persone a scendere in strada. Al contrario il ministro degli Esteri italiano Gentiloni ha esortato gli italiani in Turchia a non uscire di casa.
Intanto, riferiscono i media locali, tutti gli scali di Instanbul sono stati bloccati dall’esercito. Presa anche l’emittente di Stato per la quale sono state bloccate le trasmissioni, bloccati anche i social network.

 

Scrivi una replica

News

Merkel: «Con la Cina vogliamo un rapporto di reciprocità»

«Alla discussione sulla Cina stamani al vertice Ue abbiamo detto chiaramente che vogliamo una relazione sulla base sulla reciprocità e accesso reciproco ai mercati». Lo…

22 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iraq, traghetto affonda: almeno 100 morti

Sono almeno 100 le vittime del tragico incidente avvenuto in Iraq, dove un traghetto è affondato nella serata di giovedì 21 marzo. Tra le vittime…

22 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump a Ue: «Niente dazu su auto in Usa, però voglio che vengano realizzate qui»

«Se le vendete agli americani, allora producetele qui. Se costruiscono i loro impianti negli Stati Uniti non avranno dazi». Lo ha detto il presidente americano…

22 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Xi Jinping invita Mattarella in Cina

«Cina e Italia dovrebbero mantenere scambi ad alto livello e do il benvenuto al presidente Mattarella perché visiti ancora la Cina». Lo ha detto Xi…

22 Mar 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia