Turchia. Colpo di Stato dei militari. Yildrim: “Risponderemo con la forza” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Turchia. Colpo di Stato dei militari. Yildrim: “Risponderemo con la forza”

È in atto un colpo di Stato dei militari in Turchia. Al golpe sembra abbia preso parte solo una parte consistente dell’esercito che avrebbe dichiarato di aver già preso il potere, conquistando la capitale Ankara ed Istanbul. Il primo ministro turco, Binali Yildrim, ha assicurato che “si risponderà alla forza con la forza”. Il presidente Erdogan non ha ancora rilasciato dichiarazioni, mentre il Capo di stato maggiore sarebbe stato preso in ostaggio dai golpisti.
Il sindaco di Ankara ha invitato tutte le persone a scendere in strada. Al contrario il ministro degli Esteri italiano Gentiloni ha esortato gli italiani in Turchia a non uscire di casa.
Intanto, riferiscono i media locali, tutti gli scali di Instanbul sono stati bloccati dall’esercito. Presa anche l’emittente di Stato per la quale sono state bloccate le trasmissioni, bloccati anche i social network.

 

Scrivi una replica

News

Trump: «Ringrazio Kim Jong-un»

«Ringrazio Kim per il suo coraggio. Ma le sanzioni Usa andranno avanti fino alla denuclearizzazione della Corea del Nord». Lo ha detto Donald Trump, parlando…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Rispettare la sovranità dell’America, isolare l’Iran»

«Gli Stati Uniti sono pronti a imporre nuove sanzioni sull’Iran che deve rimanere isolato fino a che continuerà a sostenere il terrorismo e finchè le…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aquarius 2, accordo tra Portogallo, Francia e Spagna

I media francesi hanno reso noto che il Portogallo ha raggiunto un accordo con Madrid e Parigi per accogliere i migranti a bordo dell’Aquarius 2…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rohani: «Dialogo se Trump rispetta i patti»

«Teheran prenderà in considerazione nuovi negoziati con Washington solo se l’amministrazione Trump farà marcia indietro e riprenderà a rispettare gli impegni dell’accordo sul nucleare iraniano».…

25 Set 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia