Tentato golpe in Turchia, il bilancio è di 256 morti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Tentato golpe in Turchia, il bilancio è di 256 morti

Sembra essere di 256 morti e circa 1600 feriti il bilancio definitivo del tentato colpo di Stato in Turchia, di cui 161 civili e 104 golpisti. Un comunicato della presidenza ha fatto sapere che sono quasi tremila i membri dell’esercito arrestati per aver partecipato al fallito golpe. Arrestati anche 2.745 magistrati.
“Una minaccia è stata sventata, ora è il momento di fare pulizia”, ha detto il premier Binali Yildirim mentre il presidente Erdogan non esclude una reintroduzione della pena di morte per chi commette atti di tradimento nei confronti dello Stato.
Il presidente è convinto che dietro al golpe ci sia la mente di Fethulla Gulen (predicatore sunnita, un tempo amico di Recep Tayyip Erdogan) tanto che, in seguito al tentato golpe, ha dichiarato di aver chiesto “all’America e al presidente di estradare o consegnarci questa persona (Gulen, ndr.) che vive su 400 acri di terreno in Pennsylvania. Vi ho detto che è coinvolto nell’organizzazione di colpi di Stato, ma non sono stato ascoltato. Ora ancora oggi dopo il golpe vi chiedo ancora di darci questo uomo”.

 

Scrivi una replica

News

Multa da 7 milioni di euro inflitta a Sky dall’Antitrust

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha multato l’emittente televisiva SKY per 7 milioni di euro, in seguito all’accertamento di due violazioni del Codice…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Albania, si sono dimessi tutti i parlamentari del principale partito di opposizione

Il gruppo parlamentare del Partito democratico, principale formazione dell’opposizione albanese di centro destra guidata da Lulzim Basha, non farà più parte dell’Assemblea nazionale, il Parlamento…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brasile, crollo diga: salgono a 169 le vittime

Peggiora il bilancio di vittime del crollo della diga di rifiuti minerali a Brumadinho, nel Minas Gerais, lo scorso 25 gennaio. Secondo l’ultimo aggiornamento dei…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, scissione anti-Corbyn nel Labour

Sette deputati laburisti, favorevoli al referendum bis, hanno lasciato il partito. Ufficialmente la decisione è stata presa perché hanno accusato il leader Jeremy Corbyn di…

18 Feb 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia