CsC: “Nel secondo trimestre Pil italiano in crescita dello 0,15%” | T-Mag | il magazine di Tecnè

CsC: “Nel secondo trimestre Pil italiano in crescita dello 0,15%”

Nel secondo trimestre del 2016, il Prodotto interno lordo (PIL) italiano è cresciuto dello 0,15% contro lo 0,25% stimato e sarà “non molto più vivace anche nel terzo”. Lo scrive il Centro Studi di Confindustria (CsC) nella sua ultima congiuntura flash. Secondo il CsC, “all’incertezza derivante dalla Brexit si sommano le difficoltà del sistema bancario, non solo in Italia”. Tutti “fattori che accrescono i rischi al ribasso per l’andamento dell’economia italiana”, conclude il Centro Studi di Confindustria.

 

Scrivi una replica

News

Silvio Berlusconi si candiderà alle elezioni europee

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, 82 anni, ha annunciato che si candiderà alle elezioni europee del prossimo maggio, «per portare in Europa la…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

UK, la Camera di Comuni ha respinto la mozione di sfiducia contro il governo

Con 325 voti la Camera dei Comuni ha respinto la mozione di sfiducia contro l’esecutivo di Teresa May che mantiene quindi la maggioranza.…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Grecia, il Parlamento ha confermato la fiducia ad Alexis Tsipras

Il Parlamento greco, con 151 voti a favore su 300, ha confermato la fiducia all’esecutivo guidato da Alexis Tsipras. Il voto era stato chiesto dallo…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sventato un possibile attentato alla Casa Bianca

Il FBI, grazie alla collaborazione di un informatore, è riuscita a sventare un possibile attentato alla Casa Bianca, arrestando il presunto attentatore. Si tratta di…

17 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia