Kyenge: “Chiudere il ministero per l’Integrazione è stato un errore” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Kyenge: “Chiudere il ministero per l’Integrazione è stato un errore”

L’Italia “dovrebbe ripristinare il ministero per l’Integrazione, perché chiuderlo è stato un errore”. Lo ha detto l’ex ministro per l’Integrazione, Cécile Kyenge, intervenendo nel corso di un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa ANSA. Secondo Kyenge, il ministero dell’Integrazione può tornare utile nel contrasto alla radicalizzazione e al terrorismo di matrice islamica. Inoltre l’Italia dovrebbe anche “completare la legge sulla cittadinanza, uno degli strumenti più potenti per l’inclusione”, ha concluso l’ex ministro.

 

Scrivi una replica

News

BCE: l’Eurogruppo ha appoggiato la candidatura di Luis de Guindos

L’Eurogruppo ha appoggiato la candidatura di Luis de Guindos per la posizione di Vicepresidente della Banca centrale europea (BCE). Il nuovo vicepresidente, se arriverà la…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread tra Btp e Bund a 130 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a 130 punti.…

20 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Meridiana cambia nome in Air Italy e lancia nuovo piano industriale

La compagnia aerea Meridiana ha cambiato nome in Air Italy. Grazie al sostegno economico del nuovo azionista, Qatar Airways, la società intende diventare “il vettore…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Salvini: “Mi fido di Berlusconi: non farà accordi di governo con Renzi”

“Mi fido di Berlusconi, non farà accordi di governo con Renzi”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, intervenendo nel corso di un’intervista…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia