Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali | T-Mag | il magazine di Tecnè

Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali

di Valentina Merlo

hillary“Accetto la nomination con umiltà e determinazione. Nessuno da solo ce la può fare, ma insieme saremo più forti”.
Il partito democratico ha ufficialmente nominato Hillary Clinton come candidata per le elezioni presidenziali del mese di novembre. La nomina è giunta al termine del così detto ‘roll call vote’, il conteggio del numero di delegati che ogni stato, secondo le indicazioni ottenute dalle primarie, assegna a ciascun candidato. Non appena l’ex First Lady ha superato la soglia dei 2,383 delegati necessari, i democratici hanno smentito l’opinione di alcuni media, tra cui il New York Times, secondo cui il partito continuava ad essere profondamente diviso al proprio interno. Bernie Sanders ha infatti preso la parola e ha chiesto di sospendere il conteggio dei delegati, invitando anche quelli che avevano votato per lui a riconoscere in Hillary Clinton la prima candidata donna allo studio ovale.
A consacrare il risultato dell’ex First Lady sono scesi in campo, come spesso durante la lunga corsa alla nomination, Bill Clinton e Barack Obama. “Mia moglie sarà l’autrice del cambiamento”, ha detto Bill, che nel corso del suo intervento ha ripercorso le tappe principali della vita di Hillary, sottolineandone l’amore per il prossimo e per il sociale.
Il presidente uscente, Barack Obama, ha invece denunciato il pericolo che rappresenta ai suoi occhi il “demagogo” repubblicano Donald Trump, che si presenta come “salvatore autoproclamato” del Paese, elogiando la solida esperienza del suo ex segretario di stato.
“Posso dire in tutta franchezza che mai un uomo o una donna sono stati così qualificati come Hillary Clinton per la presidenza degli Stati Uniti d’America”, ha affermato, “L’America è già grande, l’America è già forte. E ve lo prometto la nostra forza, la nostra grandezza non dipendendo da Donald Trump, noi non vogliamo un sovrano”. Un discorso durato quarantacinque minuti e seguito in diretta da decine di milioni di americani; un discorso che aveva un sapore particolare per Obama. Un discorso che ha ricordato quello pronunciato dodici anni fa da Obama a Boston, in occasione di una convention che lo avrebbe portato in prima linea nella scena politica americana. Elogiando il coraggio della prima donna a “rompere il soffitto di vetro” e a indossare i colori di un grande partito americano alle elezioni presidenziali, il primo presidente nero nella storia degli Stati Uniti ha respinto l’idea secondo cui l’America sarebbe “un popolo fragile o spaventato”. Ansioso di evidenziare il contrasto con il discorso tetro e ‘ansiogeno’ pronunciato la scorsa settimana a Cleveland da Donald Trump, Obama ha offerto un’altra visione del suo Paese: “L’America che conosco io è piena di coraggio, ottimismo e ingegno”.
Ma gli elogi a Hillary Clinton non si fermano qui: “Noi siamo tutti consapevoli di quello che significherà per i nostri figli e i nostri nipoti quando Hillary Clinton si insedierà nell’Ufficio Ovale”, ha affermato il vice presidente Joe Biden, che in passato aveva accarezzato l’idea di presentarsi alle primarie democratiche.
Insomma, il risultato brillante della convention democratica sembra dare un barlume di speranza a un’America sempre più lacerata dall’odio razziale e dalla minaccia del terrorismo.

Le puntate precedenti:
Usa 2016. Cleveland incorona Donald Trump
Usa 2016. Mike Pence, il conservatore che mancava
Usa 2016. L’ambizione di un’America post-razziale
Usa 2016. La questione razziale irrompe nella campagna elettorale
Usa 2016. Le (tante) sfide di Hillary Clinton

 

6 Commenti per “Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali”

  1. […] Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali […]

  2. […] puntate precedenti: Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali Usa 2016. Cleveland incorona Donald Trump Usa 2016. Mike Pence, il conservatore che mancava Usa […]

  3. […] puntate precedenti: Usa 2016. Tim Kaine, il rassicurante vice di Hillary Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali Usa 2016. Cleveland incorona Donald Trump Usa 2016. Mike Pence, il conservatore che mancava Usa […]

  4. […] 2016. I miliardari e le campagne elettorali Usa 2016. Tim Kaine, il rassicurante vice di Hillary Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali Usa 2016. Cleveland incorona Donald Trump Usa 2016. Mike Pence, il conservatore che […]

  5. […] 2016. I miliardari e le campagne elettorali Usa 2016. Tim Kaine, il rassicurante vice di Hillary Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali Usa 2016. Cleveland incorona Donald […]

  6. […] Le puntate precedenti: Usa 2016. Non solo Clinton e Trump Usa 2016. Programmi economici a confronto Usa 2016. I miliardari e le campagne elettorali Usa 2016. Tim Kaine, il rassicurante vice di Hillary Usa 2016. Hillary Clinton vola verso le presidenziali […]

Scrivi una replica

News

Governo, Giuseppe Conte ha rimesso il mandato

Il Presidente della Repubblica ha ricevuto questo pomeriggio al Palazzo del Quirinale il professor Giuseppe Conte, il quale, sciogliendo la riserva formulata, gli ha rimesso…

27 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «C’è totale energia e sintonia con Salvini e Conte»

«L’incontro è andato molto bene». Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, intervenendo al termine del vertice con il…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Conte: «Mattinata di lavoro molto proficua»

«Mattinata di lavoro molto proficua». Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, postando una foto che lo ritrae con Luigi Di…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Gentiloni: «Per andare fuori strada a volte bastano poche settimane»

«Risalire una china per cinque lunghi anni come l’Italia ha fatto non è semplice: purtroppo ad andare fuori strada non servono cinque anni ma pochi…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia